Albero di natale ecologico , alcuni consigli

Albero di natale ecologico , alcuni consigli

Il Natale è alle porte, scegliere o costruirsi un albero di natale “su misura” è piuttosto semplice. In questo articolo diamo alcuni consigli da mettere in pratica per un natale ecosostenibile. Adottare un albero vero in casa è un po’ azzardato perché rischia di morire in una casa calda e soffre con tutte le luci e le decorazioni. Mentre quello finto è comunque fatto di plastica e quindi con materiali derivanti dal petrolio e di conseguenza non riciclabile.

Quindi, qual è il modo migliore? Semplice, costruirlo da sé, oppure scegliere un albero fatto di materiale riciclato! Costruire un albero di natale è un operazione facile e divertente, basta dare spazio alla propria immaginazione. C’è chi costruisce alberi con lattine, plastica, giornali o addirittura libri.

Per un natale ecosostenibile evitare, inoltre, la neve o i colori spray, perchè nocivi per lo strato d’ozono; gli ornamenti natalizi realizzati con materiale sintetico, come i fili d’angelo, che, prodotti con fibra di vetro, possono irritare la pelle, le mucose e le vie respiratorie; la carta da regalo metallizzata (meglio le carte riciclate);

da preferire invece: addobbi creati con la paglia, legno, cera d’api e cartone; un albero di cotone o materiale riciclato; ottimi anche agli addobbi natali realizzati con la pasta a base di sale. Insomma date via libera alla vostra creatività!!!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO