Antivirus Windows 10 non serve

Antivirus Windows 10 non serve

Windows 10 è il nuovissimo sistema operativo di casa madre Microsoft lanciato sul mercato da pochissimi mesi. Tra critiche e apprezzamenti sta riscuotendo il suo successo con milioni di download in tutto il mondo. Una delle domande più frequenti riguardanti Windows 10 è se necessita o meno di un antivirus.

La risposta a questa domanda è NO. Infatti Windows 10, come anche le altre versioni precedenti è già dotato di un antivirus interno attivo e funzionante, stiamo parlando di Windows Defender. Ma vediamo nel dettaglio come funziona e come attivarlo.

Antivirus Windows 10 non serve:

  • dopo aver installato il nuovo sistema operativo verrà automaticamente attivato l’antivirus interno Windows Defender, in caso contrario potete verificare manualmente l’attivazione all’interno del menu impostazioni in questo modo:
  • tasto start -> Impostazioni -> Aggiornamento e Sicurezza -> Windows Defender

Ecco un immagine:

Antivirus Windows 10 non serve

  • accertatevi che tutte le funzionalità siano attivate e chiudete la finestra. In questo modo l’antivirus interno di Windows 10 risulterà attivo.

Naturalmente se sentite l’esigenza di un antivirus più performante potete tranquillamente scaricare uno dei tanti antivirus presenti in rete sia gratuitamente che a pagamento. Installando un nuovo antivirus, però, rischiate di disattivare Windows defender, quindi controllate che sia compatibile con la nuova versione di Windows.

Antivirus Windows 10 non serve

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO