Bloccare iPhone a distanza con iCloud

Bloccare iPhone a distanza con iCloud

L’iPhone è sicuramente uno degli smartphone più venduti al mondo, di conseguenza è entrato a far parte della categoria dei telefoni più rubati o smarriti dai possessori del melafonino. Ma fortunatamente la casa madre Apple ha fornito i propri clienti di un sistema che permette di rintracciare e bloccare iPhone a distanza grazie al sistema di condivisione iCloud disponibile gratuitamente. Naturalmente il servizio offre tantissime opzioni, ed in questo post ve ne descriviamo una in particolare.

Stiamo parlando di Trova il mio iPhone, un applicazione che permette di proteggere, tracciare e bloccare il proprio iPhone a distanza ovunque esso sia.

Bloccare iPhone a distanza con iCloud:

Requisiti:

installare l’applicazione Trova il mio iPhone sul dispositivo apple. Potete utilizzare lo store presente sul telefono oppure il link diretto

https://itunes.apple.com/it/app/find-my-iphone/

attivare iCloud con relativo account

Una volta fatto tutto dovete attivare l’opzione nel vostro iCloud in questo modo:

– accedete a iCloud con i vostri dati account tramite il seguente link:

https://www.icloud.com

– una volta fatto l’accesso selezionate l’icona di Trova il mio iPhone

– dalla lista che appare selezionate il vostro dispositivo

– ora attivate la voce Blocco remoto

– vi chiederà un pin di quattro cifre che dovrete accuratamente salvare da qualche parte

– da adesso in poi potrete tranquillamente bloccare iPhone a distanza senza problemi selezionando semplicemente la voce “Blocca iPhone”.

Inoltre è importante specificare le altre opzioni utilizzabili, quando si perde o ci viene rubato il nostro iPhone, attraverso iCloud, come ad esempio:

– cancellazione tutti i dati a distanza

– visualizzare un messaggio sul display a distanza

– formattazione iphone a distanza

– blocco con codice

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO