Calibrare batteria tablet Android

Calibrare batteria tablet Android

I prodotti tecnologici di ultima generazione, come ad esempio i tablet Android, hanno molte funzioni nuove ed innovative. Tra le più utilizzate troviamo sicuramente il traffico dati, cioè la connessione ad internet attraverso il 3G, il GPS che ci permette di utilizzare il navigatore satellitare o google maps e tanto altro ancora. Però tutte queste funzioni hanno decisamente aumentato il consumo della batteria del dispositivo, anche se le batterie di oggi sono più sofisticate e tecnologiche di un tempo, fanno ugualmente un po di fatica a mantenere la carica energetica per molto tempo.

Solitamente quando sono attive tutte le funzioni di un tablet Android medio, presente sul mercato, l’autonomia della batteria oscilla dalle 24 alle 48 ore. In molti casi l’uso eccessivo o l’errata modalità di carica rovina la batteria stessa, portando alla necessità di doverla ricalibrare.

Calibrare batteria tablet Android:

– prendete il vostro tablet android e fatelo scaricare completamente, fino a quando non si spegne da solo

– ora tenendo sempre il tablet spento, mettetelo sotto carica

– una volta arrivato al 100% di carica, lasciatelo attaccato all’alimentatore per altre 2 ore dopo la carica completa

– passate le due ore staccate tutto

– se avete la possibilità rimuovete la batteria e lasciate tutto scollegato per almeno 30 minuti. Se avete difficoltà ad asportare la batteria allora lasciate semplicemente il tablet scollegato e spento per mezz’ora.

– ricomponete il tablet ed accendetelo

In questo modo avrete correttamente ricalibrato la batteria del vostro tablet Android, un po lunghetta ma l’unico modo efficacie per calibrare la batteria android. Naturalmente noi consigliamo di utilizzare questo metodo solo se necessario e non più di una volta ogni 3 mesi. Questo perchè, nel caso in cui utilizziate questo sistema molto spesso rischiate di rovinare definitivamente la vostra batteria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO