Come aggiungere il proprio sito web su Dmoz.org

Come aggiungere il proprio sito web su Dmoz.org

Dmoz.org è una web directory di risorse Internet organizzata gerarchicamente per argomenti, dai più generici a quelli più specifici, tra le più importanti e famose del web.

Per aggiungere un sito su dmoz.org è necessario seguire una procedura specifica e dettagliata che noi vi illustreremo passo passo. Prima di tutto è importante specificare che si tratta di una web directory molto selettiva e quindi non accetta tutti i siti web suggeriti, infatti verranno automaticamente scartati:

  • siti mirror, cioè quei siti che contengono identici contenuti, ma hanno URL completamente diverse.
  • siti che contengano soltanto gli stessi contenuti o simili ad altri siti. Portali web con sovrapposizioni e contenuti ripetuti non sono utili agli utenti della directory.
  • tutti i siti già suggeriti.
  • siti web che rimanda automaticamente, e quindi tramite redirect, ad un altro indirizzo.
  • siti con contenuti illegali.
  • siti “in costruzione” o che contengono collegamenti e strutture non funzionanti.
  • i siti pornografici vanno inseriti nella categoria adatta, cioè “Adulti”.
  • siti che sono costituiti in gran parte da collegamenti affiliati.

Dopo questa premessa passiamo alla procedura vera e proprio:

– Fare una ricerca rapida nell’indice in dmoz.org (la pagina principale di Open Directory) per essere certi che il vostro sito non sia già elencato. Questo permette di risparmiare tempo.

– Identificare la migliore categoria singola per il vostro sitodmoz.org ha un enorme dispiegamento di argomenti tra i quali scegliere. E’ importante scegliere la categoria giusta in quanto i siti presentati nelle categorie sbagliate o non pertinenti possono essere rifiutati o rimossi.

– Una volta che avete selezionato la categoria più adeguata per il vostro sito, potete andare direttamente a quella categoria su dmoz.org e quindi cliccare “suggerisci URL”.

Dopo aver fatto questo, un editore di dmoz.org esaminerà la vostra presentazione per determinare se includerla o meno nell’indice.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO