Come bloccare scheda sim vodafone rubata o smarrita

Come bloccare scheda sim vodafone rubata o smarrita

Purtroppo può capitare di smarrire o la propria sim card oppure che ci venga addirittura rubata insieme con il proprio cellulare smartphone di qualsiasi compagnia telefonica, compresa la vodafone. In questi casi risulta assolutamente importante bloccare la scheda sim vodafone il prima possibile, in modo da evitare che venga utilizzata da altre persone.

Per bloccare scheda sim vodafone la procedura è molto semplice e ve la illustriamo in questo post.

Come bloccare scheda sim vodafone rubata o smarrita:

In caso di furto o smarrimento della sim card vodafone dovrete, prima di tutto sporgere regolare denuncia di smarrimento o furto della scheda vodafone, presso le forze dell’ordine e successivamente chiedere subito la sospensione della SIM chiamando il numero gratuito 190 da un qualsiasi numero Vodafone o il numero gratuito 800100195 da un altro operatore mobile o da rete fissa.

L’operatore vi spiegherà che è necessario inviare la denuncia di furto o di smarrimento oppure una dichiarazione sostitutiva, autocertificazione, ad un numero di fax indicato da loro.

Una volta compiuta tutta la procedura, nel giro di 48 ore verrà bloccata la vostra sim card vodafone.

Nel caso in cui è stato smarrito anche il telefono cellulare potrete chiedere anche il blocco del telefono tramite il codice IMEI, comunicando tutto all’operatore.

Infine nell’ipotesi ritroviate sia la scheda che il telefono smarrito o rubato, potrete tranquillamente chiedere la riattivazione chiamando sempre l’operatore vodafone del 190.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO