Come chiedere un prestito finanziario

Come chiedere un prestito finanziario

La maggioranza delle banche e degli istituiti finanziari permettono a qualsiasi privato di inoltrare una richiesta per ottenere un prestito monetario. Esistono anche delle società ed istituti specializzati esclusivamente in prestiti a privati ed aziende, e mai come in questo periodo le richieste di prestino sono schizzate alle stelle.

In questo post vi spiegheremo come chiedere un prestito finanziario in modo corretto per un qualsiasi importo, sempre nei limiti della disponibilità sia dell’istituto che del richiedente.

Uno dei primi passi consiste nell’individuare la tipologia di prestito più adatta alle vostre esigenze, cioè in base alla situazione lavorativa, all’importo, alla motivazione e la tipologia di restituzione più adatta.

Leggi anche:  Guida ai Prestiti per Giovani: Compass, Unicredit e Intesa

La procedura per richiedere il prestito è uguale in qualsiasi istituto vi rechiate, infatti dovrete:

compilare un modulo cartaceo

– possedere carta d’identità

codice fiscale

dichiarazione dei redditi

– ultime buste paga

– modello CUD

Visto che le modalità sono identiche per tutti, risulta molto conveniente presentare la domanda di prestito a più istituti bancari e società di prestito, in modo da avere più scelte possibili e quindi valutare la più conveniente. Naturalmente, per accettare il prestito l’addetto valuterà anche la vostra situazione generale, cioè se già avete presentato domanda, se siete dei buoni o cattivi pagatori e tutta una serie di condizioni utili ad accettare o meno la vostra domanda di prestito.

Leggi anche:  Blocchi sbf con causale , ecco cosa significa

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO