Come configurare installare una periferica

Come configurare installare una periferica

Tutti noi sappiamo benissimo che quando si usa un computer, sia in modo professionale che non professionale, prima o poi saremo costretti ad utilizzare una periferica esterna, anche solo per effettuare una stampa o semplicemente per collegare una penna usb di archiviazione di memoria.

Ma cosa significa collegare correttamente una periferica esterna al computer? In sostanza quando colleghiamo una periferica al computer, per poterla utilizzare correttamente è necessario installare dei driver grazie ai quali il computer è in grado di comunicare con la periferica e quindi compiere l’azione che abbiamo richiesto. La procedura di installazione è differenze in base al sistema operativo, e di seguito vi illustriamo come configurare installare una periferica a seconda del tipo di piattaforma che state utilizzando.

Come configurare installare una periferica:

Per Windows, il sistema operativo più comune, questo tipo di procedura è stata decisamente semplificata negli ultimi tempi. In sostanza quando compriamo una qualsiasi periferica esterna, come stampanti, scanner, hub usb ecc, nella confezione troveremo quasi sempre un CD / DVD di installazione.

Quindi inserite il cd e lanciate il setup presente sul disco. Completate la procedura fino alla fine dell’installazione. Ora collegate tramite usb la periferica ed attendete che appaia a video una finestra che vi avvisa della corretta installazione.

Se non avete il CD niente paura, infatti se possedete un Windows 7 e versioni successive fate come descritto di seguito:

1) accendete la periferica

2) collegate il computer ad internet

3) collegate la periferica al computer

4) ora attendente che finisca la procedura automatica. Praticamente Windows utilizzerà la connessione ad internet per cercare e scaricare i driver per il corretto funzionamento della periferica.

Per Mac OS la procedura è uguale, quasi totalmente a quella per un Windows, infatti nel CD / DVD di installazione troverete quasi sicuramente anche il setup compatibile per computer Mac, quindi installate il software e collegate la periferica al computer. Se non avete il CD collegate ugualmente il dispositivo, acceso, al computer ed attendete che venga installato automaticamente.

Per quanto riguarda Linux, le cose si complicano un po, infatti essendo un sistema operativo molto poco utilizzato è molto difficile che sul CD troverete i file di installazione. Se lo trovate tanto di guadagnato, in caso contrario l’unica alternativa è quella di recarsi sul sito del produttore della periferica e scaricare eventualmente il software per Linux.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO