Come effettuare correttamente il passaggio di proprietà

Come effettuare correttamente il passaggio di proprietà

Nella vendita di un veicolo è di primaria importanza assicurarsi di effettuare il passaggio di proprietà in modo corretto, per non correre il rischio di risultare ancora proprietario del veicolo ed essere chiamato a rispondere di eventuali danni compiuti dal nuovo proprietario.

Specialmente nella vendita di automobili tramite annunci online è bene accertarsi della serietà dell’acquirente per non essere vittima di truffe oppure rivolgersi a un servizio di acquisto auto certificato e professionale, con una reale presenza in filiale e che, al contempo, si prenda carico del disbrigo delle pratiche burocratiche. Vediamo ora brevemente quali fattori sono importanti durante la vendita di un veicolo e la registrazione dello stesso al PRA.

Come effettuare il passaggio di proprietà:

  • in primo luogo occorre autenticare la firma del venditore sul contratto di vendita e registrare il passaggio di proprietà al PRA presso un’unità territoriale ACI – che rilascerà il certificato di proprietà aggiornato – entro sessanta giorni dall’autenticazione.
  • È inoltre necessario richiedere l’aggiornamento della carta di circolazione presso l’Ufficio provinciale della Motorizzazione Civile. La mancata richiesta di tale aggiornamento comporta l’applicazione di sanzioni monetarie e del ritiro della carta di circolazione in caso di controllo su strada.
  • Se la firma del venditore viene autenticata allo STA (Sportello Telematico dell’Automobilista) del PRA oppure della UMC (Motorizzazione Civile) è obbligatorio richiedere immediatamente la registrazione del passaggio di proprietà. In questo modo si avrà la certezza giuridica che l’archivio del PRA è stato aggiornato correttamente con i dati del nuovo proprietario del veicolo.

Prestando attenzione a questa procedura ed effettuandola in modo regolare e corretto non si correrà il rischio di diventare ingiustamente i responsabili di danni automobilistici o a terzi.

Come effettuare correttamente il passaggio di proprietà

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO