Come installare WordPress su Aruba , guida passo passo

Come installare WordPress su Aruba , guida passo passo

WordPress è una delle piattaforme blog in php tra le più utilizzate della rete, infatti si registrano centinaia di blog ogni giorno nel mondo di internet. In questo articolo vedremo come installare WordPress su Aruba correttamente, e tutti i passaggi necessari per mettere online il nostro blog.

Naturalmente i passaggi che troverete di seguito sono rivolti soprattutto a chi già possiede una certa praticità e familiarità di database e piattaforme php, in caso contrario vi sconsigliamo di inoltrarvi in questo percorso, a meno che non abbiamo un conoscente che possa darvi una mano. Detto questo passiamo alla guida.

Installare WordPress su Aruba:

Primo passaggio:

dobbiamo decidere il nome del sito e verificare la disponibilità, per fare questo è necessario raggiungere la home page di Aruba al seguente link:

http://www.aruba.it

e compilare la casella bianca che troviamo in alto, con il nome scelto e selezionare il tasto “verifica” che troviamo di fianco.

Leggi anche:  Usare android come modem router

Secondo passaggio:

se il dominio risulta disponibile dobbiamo selezionare la voce “Prosegui” che troviamo in basso per passare alla fase successiva.

Terzo passaggio:

nella nuova pagina è necessario selezionare un servizio aggiuntivo obbligatorio per poter installare la piattaforma WordPress sul server. Infatti per poter installare la piattaforma in php abbiamo bisogno di un Hosting Linux, quindi dal menu di destra dovremo spuntare la voce Hosting Easy Linux, il quale ci fornirà i seguenti servizi:

– hosting linux

– 5 databse MySql

– mail illimitate

– servizio di backup

– antivirus

– antispam

Quarto passaggio:

selezioniamo 2 volte prosegui e saltiamo alla pagina dei contratti, quindi spuntiamo tutti i consensi e procediamo selezionando prosegui.

Quinto passaggio:

ora è necessario procedere con il login per confermare l’acquisto, se possediamo già un account è sufficiente inserire direttamente i dati di accesso, in caso contrario dobbiamo selezionare la voce “Iscriviti”.

Leggi anche:  Temi Wordpress Themes , i migliori siti per Temi Wordpress

Sesto passaggio:

questa fase è molto importante, in quanto dovremo inserire i nostri dati personali avendo cura di non fare errori, infatti consigliamo prima di confermare di ricontrollare attentamente i dati inseriti. Una volta aver controllato i dati proseguite e passate alla fase di pagamento.

Settimo passaggio:

In questa fase dovrete selezionare il tipo di pagamento che intendete utilizzare, noi personalmente consigliamo di utilizzare PayPal, il più pratico e veloce, ma se non possedete un account PayPal troverete diverse valide alternative. Quindi pagate e proseguite.

Da questo momento in poi ci vorranno circa 48 ore di tempo, dalla conferma del pagamento, per rendere il dominio e tutti i servizi connessi attivi. Naturalmente riceverete diversi mail di conferma, quindi quando sarà tutto pronto sarete i primi a saperlo.

Ottavo passaggio:

ora passiamo all’installazione di WordPress, per fare ciò dobbiamo procurarci i seguenti strumenti:

Leggi anche:  Differenze tra iPhone 5s e iPhone 5c, ecco quali sono

wordpress in italiano scaricabile al seguente link

http://it.wordpress.org/

un programma FTP server per caricare tutti i file come ad esempio FileZilla disponibile gratuitamente in rete.

Nono passaggio:

Per installare wordpress vi serviranno i seguenti dati da inserire nel file “wp-config.php” che troverete nel file zippato scaricato precedentemente scaricato, quindi aprite questo file php con un editor di testo, come ad esempio NotePad ed inserite i seguenti dati:

– nome database

– password database

– indirizzo ip database host

Salvate tutto e chiudete, ora siamo pronti per caricare i file, quindi aprite il programma FTP e collegatelo al server appena acquistato e caricate nella Root principale tutti i file di WordPress compreso quello modificato.

Se tutto è andato come previsto non dovete fare altro che aprire l’indirizzo web del vostro sito per completare l’installazione e godervi il vostro nuovo blog.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO