Come non ricevere più email di spam, guida

Come non ricevere più email di spam, guida

Lo spam tramite email è sicuramente uno degli aspetti più negativi di internet, ricevere in continuazione email assolutamente inutili e fastidiose è una vera scocciatura, senza parlare poi del fatto di doverle cancellare in continuazione. Fortunatamente esiste un piccolo trucco che vi potrà evitare di ricevere email di spam in futuro, basta seguire alcuni semplici consigli che vi illustriamo in questo post.

Prima di tutto è necessario capire come mai ci arrivano email di spam e pubblicitarie in continuazione senza alcuna registrazione o richiesta fatta da noi in modo diretto. Purtroppo quando andiamo ad iscriverci su un sito qualsiasi, anche senza accettare la ricezione di mail o newsletter, il nostro indirizzo email entra a far parte del database del sito, qualsiasi esso sia. Andando ad accettare le condizioni per la registrazione al sito, cioè quella lunga pagina piena di dettagli che nessuno legge, autorizziamo il sito web a vendere il nostro indirizzo email ad altre società o compagnie pubblicitarie che successivamente inonderanno la nostra casella di posta di spazzatura. A volte basta anche solo pubblicare l’indirizzo su una pagina pubblica per ritrovarci iscritti ad inutili newsletter.

Quindi come possiamo fare per evitare di ricevere email di spam?

Il trucco è molto semplice quanto efficacie. Solitamente un utente classico crea la sua email personale e la utilizza per qualsiasi cosa, registrazioni su siti web, oppure per lavoro, o semplicemente per scambiare due email con un amico.

Invece risulta molto utile creare due indirizzi email:

– un indirizzo email meno importante da utilizzare solo per le registrazioni online su qualsiasi sito desiderate

– ed un indirizzo ufficiale per comunicazioni importanti come ad esempio per lavoro o semplicemente per le email personali, senza mai pubblicarlo su internet o per le registrazioni a siti web, comunicandolo solo verbalmente o tramite chat

Questo sistema vi permetterà di indirizzare tutto lo spam sul primo indirizzo email, mentre invece su quello ufficiale riceverete per il 90% solo email dirette a voi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO