Cosa succede quando vieni bloccato su Facebook

Cosa succede quando vieni bloccato su Facebook

Siete stati bloccati su Facebook? Oppure volete bloccare un utente su Facebook e non sapete cosa accade dopo che lo avete bloccato? Può sembrare strano, ma il social network ci tiene molto alla privacy, in determinati ambiti, sopratutto quando decidete di bloccare una persona che non vi va molto a genio.

Di seguito andremo ad illustrarvi tutto quello che accade quando bloccate una persona su Facebook, le conseguenze, come sbloccarlo se cambiate idea e come evitare di essere ricontattati da quella persona.

Cosa succede quando vieni bloccato su Facebook:

Quando decidete di bloccare qualcuno è necessario compiere una determinata procedura che potete leggere nel nostro precedente post, per l’appunto su come bloccare account facebook.

Quando bloccate qualcuno oppure venite bloccati non riceverete nessuna notifica, ad esempio “Sei stato bloccato da….”. Questo per tutelare la persona che ha deciso di bloccarvi.

Una volta attivato il blocco, entrambi i profili non saranno visualizzabili da nessuno dei due. Infatti il motore di ricerca non vi mostrerà la pagina e se provate a caricarla visualizzerete un messaggio di errore.

Anche nel caso in cui decidete di sbloccare la persona o venite sbloccati riceverete una notifica, ma i profili saranno nuovamente raggiungibili e potrà essere inviata la richiesta di amicizia o messaggi.

Quando bloccate un profilo su Facebook, l’account viene automaticamente rimosso dagli amici quindi una volta sbloccato dovrete riaggiungerlo, inoltre se volete bloccarlo nuovamente dovrete attendere 48 ore.

Cosa succede quando vieni bloccato su Facebook

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO