Cosa utilizzare se Whatsapp non funziona, ecco le alternative

Cosa utilizzare se Whatsapp non funziona, ecco le alternative

Come abbiamo potuto notare in questi giorni, Whatsapp non è infallibile e può bloccarsi da un momento all’altro. Quindi la domanda sorge spontanea, quale applicazione possiamo usare se Whatsapp non funziona? Sugli app store troviamo un infinità di alternative più che ottime per sostituire Whatsapp, le quali oltre ad essere totalmente gratuite alcune funzionano anche meglio.

In questo post vi elenchiamo tutte le migliori alternative a Whatsapp, tutte pratiche, funzionali, gratuite con le stesse identiche funzionalità di Whatsapp. Non dovete fare altro che scegliere quella più adatta alle vostre esigenze e suggerirla agli amici in modo da poterli aggiungere tra i contatti. Vi renderete conto che molte di queste alternative sono già installate sui vostri smartphone, ma vengono utilizzate molto poco. Ma vediamole nel dettaglio.

Cosa utilizzare se Whatsapp non funziona, ecco le alternative:

– Skype, oltre a scambiare messaggi e file, consente anche di effettuare telefonate gratuitamente attraverso internet

WeChat, praticamente identica a Whatsapp e con la possibilità di aggiungere contatti nuovi della vostra zona

– Viber, esattamente come skype consente anche di effettuare chiamate attraverso l’utilizzo della connessione ad internet

– Touch, consente l’invio di messaggi e file come foto e suoni

– ChatOn, applicazione per la messaggistica istantanea

– Google Voice, messaggi e chiamate

– Kik Messenger

 iMessage, solo per utenti Apple

– Fring, messaggi e video chat

– Group Me, una via di mezzo tra chat e social network

– HeyTell, consente sia di scambiare messaggi che di effettuare telefonate

– Facebook Messenger

Naturalmente esistono altri tipi di applicazioni che offrono lo stesso servizio di Whatsapp, se volete segnalarci qualcuna di queste applicazioni potete farlo lasciando un commento al post, in modo da suggerirlo anche agli altri utenti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO