Come disattivare le notifiche push su iPhone

Come disattivare le notifiche push su iPhone

Le notifiche push sui vari dispositivi Apple come iPhone, iPad e iPod sono dei semplici avvisi il quali appaiono direttamente sul display del proprio telefono smartphone di casa madre Apple. Queste notifiche permettono di leggere i messaggi i avvisi generali comodamente senza andare ad aprire la singola applicazione.

Se da un lato possono risultare utili, dall’altro invece, possono anche diventare un vero e proprio fastidio. Infatti non sempre ci troviamo nella situazione giusta per poter ricevere una notifica push, come ad esempio una riunione di lavoro, oppure mentre stiamo guidando o ancora quando stiamo cercando di riposare. Qualsiasi sia il motivo, a volte quindi può nascere l’esigenza di dover disattivare le notifiche push di una o più applicazioni e in questo post vi spieghiamo come fare. Ma vediamolo nel dettaglio.

Leggi anche:  Installare applicazioni iPhone senza Jailbreak tutti i modelli

Come disattivare le notifiche push su iPhone:

– per disattivare le notifiche push sul proprio iPhone, la procedura è molto semplice, infatti non dovrete fare altro che aprire il menu “Impostazioni” e poi selezionare la voce “Notifiche”. Ora troverete l’elenco di tutte le applicazioni autorizzate ad inviare notifiche push, quindi selezionate le applicazioni di cui volete disattivare le notifiche push ed deselezionate tutte le voci corrispondenti.

– un altro sistema per eliminare le notifiche push, molto più drastico, consiste nell’attivare la modalità Aereo del proprio dispositivo. Per farlo aprire il menu “Impostazioni” e selezionate la prima voce in alto. Naturalmente questa funzione disattiva tutte le funzionalità del telefono, isolandolo completamente dalla rete, quindi non potrete ricevere messaggi, chiamate, la connessione verrà chiusa. Infatti questo metodo è consigliabile per quelle occasioni in cui momentaneamente non volete essere contattati come ad esempio una riunione di lavoro o altro. Disattivando la modalità Aereo tornerà tutto online.

Leggi anche:  Fare uno screenshot di una pagina web intera con Chrome

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO