Finti addetti o operatori , la truffa porta a porta

Finti addetti o operatori , la truffa porta a porta

Uno dei reati più commessi in Italia è sicuramente quello della truffa, cioè raggirare una o più persone in modo da ricavare una somma di denaro in maniera del tutta illecita. Abbiamo parlato di tantissime tipologie di truffe online, in modo da mettere in guardia quanti più utenti possibili, ma purtroppo non esistono solo le truffe tramite internet, dove si è accertato che la maggioranza dei truffatori sono dell’est Europa.

Infatti nel nostro paese una delle truffe più commesse è quella porta a porta, cioè il truffatore o anche due, si presenta fisicamente alla porta di casa. In questo articolo vogliamo illustrarvi come funziona la truffa dei finti operatori o addetti di qualche azienda privata o statale, i quali fingendosi appartenenti ad una qualsiasi ditta, di solito citano le più comuni, entrano in casa vostra per dei finti controlli ma nel frattempo arraffano i vostri soldi o oggetti di valore. Per farvi capire come funziona vi descriviamo un caso tipico, che si è ripetuto molto spesso.

Ecco come funziona:

Due finti addetti della compagnia elettrica, citofonano al vostro appartamento oppure direttamente alla porta di casa, e si presentano come operatori della ditta venuti per effettuare un controllo all’impianto.

Fingendo di aver avuto una segnalazione e che quindi devono per forza controllare l’impianto, conquistano la fiducia della potenziale vittima ed entrano in casa.

Di solito sono sempre in 2, uno cercherà di distrarre l’unica persona presente in casa, mentre l’altro finto addetto con la scusa di controllare prese, luci ecc andrà in giro per casa a cercare soldi e oggetti di valore.

Quando avrà finito, prima che la vittima si accorga si tutto, va dall’altro complice, rassicurano la persona che è tutto a posto e vanno via.

Solo successivamente ci si accorgerà di quanto accaduto, dando tempo ai truffatori di darsela a gambe.

Come difendersi:

L’unico modo per evitare questa truffa è di non fare entrare nessuno in casa, se non si ha la certezza di sapere effettivamente chi sono. In molti casi questi truffatori esibiscono anche dei tesserini identificativi, ma sono sempre del tutto falsi, quindi non fidatevi.

Un altro dato interessante è che il tipo di truffa illustrata colpisce tendenzialmente persone anziane e che vivono da sole. Se avete parenti anziani potete metterli in guardia personalmente di questi tipi di raggiri. Anche in questo caso troviamo in prima linea a combattere queste truffe, Striscia la Notizia, la quale ha dedicato parecchi servizi riguardanti proprio questo argomento, che vi invitiamo a vedere direttamente sul sito ufficiale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO