Hotspot wifi android , condividere la connessione come un normale modem router

Hotspot wifi android , condividere la connessione come un normale modem router

Android presenta tantissime funzionalità, una delle più utili è sicuramente la possibilità di condividere la connessione internet attraverso il tethering sia wifi Hotspot wifi android che usb. Infatti grazie a pochissimi passaggi saremo in grado di creare una connessione ad internet wifi protetta e completamente funzionate alla quale possiamo connettere computer desktop, portatili o persino altri dispositivi smarphone senza problemi di compatibilità.

Prima di tutto è necessario avere sulla propria scheda telefonica un abbonamento internet, senza questo l’hotspot wifi o usb è inutile, a meno che non vogliate creare una semplice sottorete, ma senza connessione.

Leggi anche:  Come risolvere l’ errore di Adsense Deluxe Plugin di WordPress

Una volta assicurati di avere la connessione ad internet tramite il proprio gestore telefonico possiamo passare alla passaggio successivo e cioè attivare l’Hotspot wifi android.

Ecco i passaggi necessari:

– apriamo le impostazioni del nostro telefono android

– ora selezioniamo la voce Wireless e reti

– da questo menu selezioniamo Tethering e hotspot portatile

– ed infine attiva

A questo punto l’hotspot è attivo con tutte le impostazioni di base e soprattutto senza password per proteggere il wifi. Per configurare la propria connessione wifi, come ad esempio cambiare il nome ed impostare una password personale, non dobbiamo fare altro che selezionare dal menu Tethering e hotspot portatile la voce “impostazioni”.

Leggi anche:  Testare la velocità sito web grazie a Pingdom Website

Da qui potremo cambiare tutte le preferenze ricordandovi infine di salvare il tutto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO