Instagram non salva i tag , ecco perchè

Instagram non salva i tag , ecco perchè

Una delle restrizioni di Instagram riguarda proprio i tag e gli hashtag, infatti visto che questi rappresentano il fulcro del social network è molto importante saperli usare ed inserirli correttamente. L’utente, solitamente, prima di caricare una foto aggiunge gli hashtag più opportuni alla proprio foto in modo da aggiungerla ai canali e mostrarla agli altri utenti.

A causa degli eccessivi commenti di spam e dei finti profili per aggiungere follower a pagamento o semplicemente scambio di Follow gli sviluppatori hanno creato un sistema antispam che “dovrebbe” impedire questo tipo di pratica. Purtroppo però questo sistema colpisce tutti gli utenti indistintamente.

Instagram non salva i tag , ecco perchè:

Quando andiamo ad aggiungere troppi tag e hashtag alle nostre foto, il sistema lo riconosce come spam ed elimina tutti i tag inseriti caricando semplicemente la foto senza l’aggiunta dei canali precedentemente scelti.

Quindi alla fine ci ritroviamo la foto caricata ma visibile sono dagli utenti che ci seguono. L’unica soluzione al problema consiste nel caricare nuovamente la foto eliminando qualche hashtag in modo che non venga riconosciuta come spam. Ultimamente però il sistema anti spam sta generando un altro tipo di problema, infatti nonostante gli hashtag vengono caricati, la foto non viene mostrata nel canale e di conseguenza non è visibile dagli utenti, se non esclusivamente da quelli che seguono il nostro profilo personale.

Instagram non salva i tag , ecco perchè

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO