Orto fai da te , ecco come fare

Orto fai da te , ecco come fare

In questo articolo vi illustreremo come realizzare e coltivare l’orto, dalla scelta del sito alla raccolta degli ortaggi. Partiamo dalla scelta dell’area che deve essere per lo più pianeggiante, esposta alla luce diretta del sole e arieggiata ma non particolarmente ventilata. La forma da dare al nostro orto generalmente è quella quadrangolare, per una giusta divisione degli spazi, ma dipende ovviamente dallo spazio che si ha a disposizione.

Per alternare le varie colture lo spazio deve essere diviso per aiuole, si tratta di dividere l’appezzamento in strisce parallele larghe circa 1 metro intervallate da vialetti che consentano il passaggio di circa 40-50 cm, vialetti che possono essere pavimentati con della ghiaia da distribuire con l’aiuto di un rastrello.

Per quanto riguarda gli attrezzi che occorrono ricordiamo:  la zappa, la vanga, la carriola, la cesoia, un innaffiatore con soffione, carrello avvolgi tubo per l’irrigazione, kit di attrezzi per interrare e piantare e bulbi.

Le colture di un orto domestico prevedono essenzialmente: pomodori, melanzane, zucchine, peperoni, finocchi, carote, insalate, broccoli, carciofi, asparagi e cavoli oltre le piante aromatiche come il prezzemolo, basilico etc. per gran parte di questi ortaggi si può ricorrere alla semina oppure procurarsi presso centri giardinaggio piantine già pronte per essere interrate. Nel caso si opti per il seme, la semina deve avvenire in vasi riempiti con un substrato prevalentemente sabbioso,

quando i semi germogliano e raggiungono un’altezza di 6-7 cm devono essere estirpati e interrati nell’aiuola prescelta creando dei filari. Per una singola aiuola bisogna alternare le colture. A parte le regole generali compatibili per ogni coltura, si tratta di stabilire che tipo di coltura si è più interessati e per ognuna di essa documentarsi circa i tempi e le modalità dei vari interventi come semina, irrigazione, concimazione, piantumazione, defogliazione, raccolto e conservazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO