Ottenere i permessi di root per qualsiasi telefono android

Ottenere i permessi di root per qualsiasi telefono android

Abbiamo già parlato in diversi post dell’argomento riguardante i permessi di root sugli smartphone Android, nella sostanza si tratta di veri e propri permessi di sistema, i quali danno libero accesso a tutti i file e applicazioni presenti sul telefono. I permessi di root concedono il pieno possesso dello smartphone android, in modo da poterlo personalizzare anche nei minimi dettagli. Purtroppo, però, non tutti i telefoni cellulari presenti sul mercato della telefonia mobile hanno tali permessi, soprattutto quegli smartphone cosiddetti “brandizzati”, riconoscibili dai loghi e applicazioni di una determinata compagnia telefonica mobile come ad esempio la Tim, Vodafone, Wind, 3 ecc. In sostanza quando comprate un telefono simile non potete fare molto altro che tenerlo così come lo avete comprato.

Leggi anche:  Come risparmiare batteria iPhone attivando il risparmio energetico

Fortunatamente esiste un sistema che permette di sbloccare il telefono smartphone android, ed ottenere i permessi di root. Per fare questo è necessario eseguire una determinata procedura che andremo ad illustrare in questo post passo passo. Ma vediamola nel dettaglio.

Ottenere i permessi di root per qualsiasi telefono Android:

– prima di cominciare è importante chiarire alcuni punti, prima di tutto questa procedura è indicata a chi possiede una certa conoscenza base di smartphone e pc. Ottenere i permessi di root su un telefono significa perdere la garanzia commerciale, se avete lo smartphone da oltre 2 anni allora non fa alcuna differenza. Infine è consigliabile avere un file di backup da poter ripristinare, nel caso in cui le cose non vadano come previsto.

Leggi anche:  Crittografia end to end , ecco cosa è

– detto questo passiamo alla procedura illustrata passo passo:

  • accendete il vostro telefono android
  • collegatelo al pc
  • attendente che venga letto
  • attivata le modalità “software pc”
  • ora andate in: impostazione > sviluppo > attivate la modalità di debug usb , oppure in: impostazioni > applicazioni > sviluppo > attivate la modalità di debug usb
  • ora scaricate questo programma al seguente link: http://www.mediafire.com/download/i321012i1dmu634/SuperOneClick+1.7+with+RageAgainstTheCage+for+L3.rar (fate copia e incolla nel browser)
  • scompattate il pacchetto in un unica cartella
  • avendo sempre collegato il telefono al computer, lanciate l’applicazione SuperOneClick
  • nella nuova schermata selezionate la voce “rageaganistthecage” e poi il pulsante Root
  • ora non dovete fare altro che attendere che la procedura venga terminata
Leggi anche:  Google Play non installa applicazioni , ecco come risolvere

Alla fine di tutto il vostro telefono avrà ottenuto correttamente i permessi di root, quindi se volete rimuovere le applicazioni preinstallate potete scaricare da Google Play l’applicazione Rom Toolbox Lite e procedere con la disinstallazione, oppure con tutte le modifiche che desiderate.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO