Preparare un tablet per la vendita online, guida

Preparare un tablet per la vendita online, guida

E’ molto comune, nel consumatore medio, acquistare un prodotto, soprattutto di tipo tecnologico, e poi dopo un po di tempo rivenderlo, magari perchè abbiamo deciso di acquistarne uno nuovo. Lo stesso accade per i tablet di qualsiasi marca e modello, così come è stato acquistato può essere tranquillamente rivenduto grazie ad una trattativa tra privati. Ma quando utilizziamo il tablet, anche solo per pochi mesi oppure un anno, questo memorizza una serie di informazioni dell’utilizzatore, inoltre è molto probabile che abbia subito qualche danno oppure si è semplicemente sporcato.

Questo significa che prima di vendere il tablet è necessario compiere una serie di passaggi, sia per cancellare tutti i propri dati dal tablet, sia per renderlo più presentabile ad un potenziale acquirente. Ma vediamo nel dettaglio come fare.

Preparare un tablet per la vendita online, guida:

– prima di vendere è consigliabile farsi un idea di quanto vale esattamente il tablet. Per capire il valore potete, innanzitutto, verificare il prezzo dello stesso prodotto venduto nuovo. In base a quanto tempo è passato dal vostro acquisto si può capire quanto vale, infatti un prodotto usato vale la metà rispetto al nuovo, ma se lo avete acquistato da poco allora il valore sale, ma viceversa se lo possedete da oltre 1 anno il prezzo scende di molto.

– verificate le condizioni effettive del tablet, come graffi, segni di usura o problemi del software interno. Naturalmente più difetti ci sono e più scende il valore.

– se avete la confezione e lo scontrino originale il valore del tablet aumenta, soprattutto se ancora in garanzia. Solitamente la garanzia dura 2 anni ed è strettamente legata alla confezione e scontrino.

– non vai mai venduto un tablet sul quale sono presenti ancora le vostre informazioni personali. Eseguite un reset completo di tutto il dispositivo, in modo da rimuovere tutte le vostre informazioni.

– ripulite il tablet da eventuali segni di sporco, ed il display con il panno per gli occhiali. E’ consigliabile preparare delle foto del tablet con la confezione e tutti gli accessori, se avete intenzione di fare un inserzione online.

– se mettete in vendita il tablet su internet, è molto corretto da parte del venditore, indicare sia i pregi che i difetti del tablet. In questo modo, chi compra, conoscerà meglio il tipo di prodotto che sta acquistando.

– offrite sempre un metodo pagamento sicuro sia per chi vende che per chi compra, come ad esempio PayPal o bonifico bancario.

– utilizzate solo siti web sicuri ed attendibili, non utilizzate forum di scambio, o siti web poco chiari. Se avete dubbi chiedete a chi è più esperto di voi.

Questi sono tra i principali consigli che possiamo darvi, prima di vendere il proprio tablet, naturalmente possono variare anche in base al prodotto che si vende.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO