Quanto costa Netflix , come funziona e quali sono gli abbonamenti

Se andate sul sito ufficiale Netflix difficilmente troverete la voce “Costi e abbonamenti“. Non conosciamo il motivo di questa scelta, ma l’unico modo per vedere i costi è quello di iscriversi ed usufruire del mese gratuito.

Questa è una prassi per tutti i siti web che offrono lo stesso servizio. Infatti è possibile sottoscrivere il primo mese gratuito per poi decidere liberamente di sottoscrivere un abbonamento mensile. In questo post parliamo di Netflix.

Di seguito vi illustriamo come funziona il mese gratuito ed i tipi di abbonamenti disponibili con le varie differenze. Ma vediamo come funziona.

Leggi anche:  Offerte solo adsl , quali le migliori?

Quanto costa Netflix , come funziona e quali sono gli abbonamenti:

Con l’iscrizione iniziale avrai 1 mese gratis. Potrai guardare in streaming istantaneo un numero illimitato di film e serie TV da smart TV, console per videogiochi, lettori streaming, smartphone o tablet. Puoi anche guardare Netflix online sul computer.

Se Netflix ti piace, alla fine della prova non dovrai fare nulla: il tuo abbonamento proseguirà automaticamente finché vorrai restare con noi. L’abbonamento a Netflix è mensile e inizia al momento della registrazione. Puoi disdire l’abbonamento quando vuoi online, 24 ore su 24. Non ci sono contratti a lungo termine né penali per la disdetta.

Leggi anche:  Moduli.it il portale italiano della modulistica online

Mentre invece, i tre pacchetti a cui sarà possibile aderire, fino a quando non verranno modificati sono i seguenti:

  • l’abbonamento base di Netflix parte da 7,99 euro al mese tutto incluso. Comprende contenuti in qualità standard che possono essere fruiti da un solo dispositivo a scelta;
  • la seconda opzione ha un costo di 8,99 euro al mese. Offre la possibilità di vedere i programmi scelti in Full HD su due dispositivi a scelta;
  • per chi non si accontenta è disponibile una terza possibilità di scelta a un costo di 11,99 euro al mese. Comprende anche i contenuti in 4 K a cui si può accedere da 4 dispositivi diversi.
Leggi anche:  Formattare tablet Asus

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO