Recuperare file e dati persi o cancellati per sbaglio grazie a Recuva

Recuperare file e dati persi o cancellati per sbaglio grazie a Recuva

Recuva è uno dei migliori programmi del suo genere, grazie al quale è possibile la ricerca e il recupero dei dati cancellati per sbaglio, in modo semplice e veloce. Un altro punto forte di Recuva è l’interfaccia grafico e il wizard che aiuta i meno esperti all’uso del programma. Questo programma nasce dagli stessi sviluppatori di CCleaner, i quali sono riusciti a creare un’interessante applicazione dedicata solo ed esclusivamente al ripristino di file persi o rimossi accidentalmente.

Quando eliminiamo i dati dal cestino, o cancelliamo un intero settore sul disco, il computer non elimina completamente i file dalla “memoria fisica”, questo ci permette così di recuperare integralmente o parzialmente i dati con appositi software, proprio come Recuva.

Leggi anche:  Come aggiungere indirizzo mail su Windows 8

Come funziona Recuva:

Prima di tutto è necessario scaricarlo ed installarlo, potete utilizzare il seguente link, vi ricordiamo che il programma è assolutamente gratuito.

http://recuva.softonic.it/

Dopo averlo installato, avviamo il programma cliccando 2 volte sull’icona del desktop ed attendiamo il caricamento. A questo punto selezioniamo dal menu interno del programma il drive da analizzare come ad esempio il disco rigido, penne usb, cd, dvd, unità removibili ecc ed avviamo la scansione. Recuva ci indicherà se e quali quali file sono recuperabili e lo stato in cui si trovano.

Leggi anche:  Consigli per sfruttare al meglio il proprio iPad

Selezioniamo i file che vogliamo recuperare e diamo il via all’operazione. Inoltre l’applicazione dispone di un pratico wizard ed è in grado di ripristinare anche i dati cancellati da memory card o lettori MP3.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO