Spotify quanto consuma sulla connessione internet

Spotify quanto consuma sulla connessione internet

Una delle domande più comuni per chi utilizza Spotify è, ma quanto consuma? Cioè quanto internet perdiamo utilizzando l’applicazione in mobilità, camminando per strada, a lavoro o semplicemente nel tempo libero. Quando utilizziamo una connessione Wifi il problema non si presenta in quanto avremo internet illimitato, ma quando siamo in 3G o 4G allora il discorso cambia. A questo proposito le FAQ riportate sul sito ufficiale non offrono indicazioni precise. Ecco infatti la risposta fornita alla domanda “Durante la riproduzione in streaming della musica, il traffico dati mi costerà molto?”.

Dipende dal piano dati mobile che hai sottoscritto con il tuo operatore. Per evitare costi aggiuntivi, ti suggeriamo di sincronizzare le playlist offline utilizzando il WiFi per poi ascoltarle in viaggio.” Ma questa risposta è più che scontata.

Spotify quanto consuma sulla connessione internet:

– il download di brani o playlist e il loro salvataggio nella memoria interna del dispositivo richiede, al momento un abbonamento Premium, va da se che una volta scaricato il brano non abbiamo bisogno di internet per ascoltarlo. Invece per la versione gratis, cercando nel forum ufficiale abbiamo trovato una serie di informazioni utili. Alla domanda di chiarimento su quanto traffico dati consuma l’ascolto in streaming, un utente esperto risponde così:

  • 96 kbps: 43 MB in un’ora, 1,34 GB in un mese;
  • 160 kbps: 72 MB in un’ora, 2,23 GB in un mese;
  • 320 kbps: 144 MB in un’ora, 4,46 GB in un mese.

Tutta questione di bitrate e di qualità del flusso audio del file da scaricare ed infine in base al quantitativo di banda utilizzato. Un piccolo trucco per stare più tranquilli è quello di configurare la qualità della musica su un livello medio accedendo al menu “Impostazioni” e scorrendo fino alla sezione “Qualità della musica”.

Spotify quanto consuma sulla connessione ad internet

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO