Truffa annuncio di lavoro estero , ecco come funziona

Truffa annuncio di lavoro estero , ecco come funziona

Dopo diverse segnalazioni ed alcune ricerche in rete abbiamo trovato un nuovo tipo di truffa che sta infestando la rete, in special modo gli annunci di lavoro per l’estero. Esattamente, avete capito bene, nemmeno inviando la nostra candidatura per posto di lavoro possiamo stare tranquilli. Gruppi organizzati, non italiani, hanno messo in piedi una bella truffa ai danni di cerca un posto di lavoro in special modo all’estero.

Per capire come funzionava la truffa dell’annuncio di lavoro estero abbiamo risposto ad un annuncio chiaramente fasullo, fino ad arrivare al momento in cui i truffatori cercano di mettere in atto l’inganno. Di seguito vi spieghiamo come funziona in modo da mettervi in guardia e fare attenzione a queste truffe online.

Truffa annuncio di lavoro estero , ecco come funziona:

Primo passaggio:

una persona qualsiasi in cerca di lavoro va su internet e trova diversi annunci di lavoro che potrebbero fare al caso suo. Cosi invia il proprio curriculum con lettera di presentazione.

Secondo passaggio:

il truffatore che si nascone dietro l’annuncio risponde alla mail informando la persona che il posto di lavoro è disponibile, ma non si limita a questo, infatti la mail di risposta sembra una vera e propria assunzione con l’importo dello stipendio, le date dei pagamenti ecc. L’unica cosa da fare è di recarsi un determinato giorno, in un posto specifico per completare il tutto.

Terzo passaggio:

la potenziale vittima della truffa quasi non crede a quello che sta succedendo, che stanno assumendo proprio lui. Dopo un po risponde alla mail chiedendo ulteriori informazioni.

Quarto passaggio:

il truffatore conferma la proposta di lavoro, MA A QUESTO PUNTO PARTE LA TRUFFA, infatti chiede di comprare il biglietto aereo, treno o qualsiasi altro mezzo di trasporto ed inviare una copia ed inoltre informa la vittima della truffa che siccome il pagamento dello stipendio è tramite bonifico bancario, si offrono di iniziare ad aprire il conto correte a suo nome e che per farlo sono necessari i documenti ed un somma in denaro per le spese di apertura del conto. Naturalmente il tutto verrà rimborsato il prima possibile.

Tutto falso lo scopo della truffa è proprio questo, rubare i dati personali con una copia dei documenti oltre al denaro. Dopo di che il truffatore sparisce nel nulla oppure inventerà nuove fantasiose storie per spillare altri soldi.

DIFFIDATE DA CHI VI CHIEDE SOLDI PER LAVORARE, SI TRATTA SEMPRE DI UNA TRUFFA.

truffa-lavoro-estero

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO