Truffa telefonica bolletta energia elettrica , ecco come ti cambiano il contratto

Purtroppo le truffe telefoniche non vanno mai in pensione, anzi si rinnovano anno dopo anno. Una delle più comuni in questo periodo è quella riguardante la bolletta dell’energia elettrica ed il raggiro messo in atto per cambiare il gestore a vostra insaputa.

Sono tantissime le segnalazioni sia in rete che alla polizia, tanto da spingere diversi enti a pubblicare comunicati stampa per mettere in guardia gli ignari utenti.

Di seguito vi spieghiamo la truffa telefonica della bolletta elettrica nel dettaglio in modo da fornirvi tutte le informazioni per evitare di cascarci. In queste situazioni è molto importante il passa parola ed informare quante più persone è possibile. Ma vediamo come funziona.

Leggi anche:  Truffa vendita auto e pagamento con assegno circolare

Truffa telefonica bolletta energia elettrica , ecco come ti cambiano il contratto:

Le telefonate possono arrivare sia al numero di casa che al cellulare. L’operatore o l’operatrice si presenterà con la solita storia del cambio “tariffario obbligatorio”, dalla fascia bioraria a quella monoraria.

Con fare molto insistente vi convincerà che il cambio è obbligatorio e che sono necessario i vostri dati per completare la procedura altrimenti, la pratica, andrà avanti lo stesso. Lo scopo è quello di ottenere il nome, il cognome e il codice POD segreto sulla bolletta elettrica, creato appositamente per impedire queste pratiche fraudolente.

Leggi anche:  Come rimuovere Smart Fortress 2012 dal proprio computer

Anche nel caso in cui affermate di non voler fare nessun cambio vi chiederanno ugualmente i dati per chiudere la pratica, naturalmente anche questa è una bugia vera e propria. Nessuno può cambiare il vostro contratto senza il consenso esplicito.

Durante queste telefonate inventeranno qualsiasi cosa per estorcervi i dati personali, ma si tratta di una truffa in piena regola. Quindi attenzione e spargete la voce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO