Velocizzare Windows 10 in poche mosse

I computer Windows, si sa, non sono di certo famosi per la loro velocità e praticità. In molti casi è necessario un aiuto esterno per poter velocizzare Windows 10 ed ottenere così le migliori prestazioni dal proprio sistema operativo.

In rete troviamo tantissimi programmi che promettono di velocizzare Windows in pochi minuti, alcuni funzionano altri, invece, non fanno quello che dicono. Così abbiamo deciso di realizzare questa guida dettagliata per velocizzare Windows 10 in poche mosse ed ottenere un computer veloce e scattante.

Se non siete molto pratici di PC e programmi, il nostro consiglio è quello di farvi aiutare da un amico o un parete, in modo da portare a termine la guida. Ma vediamo come fare.

Velocizzare Windows 10 in poche mosse:

Il primo consiglio è quello di cominciare rimuovendo tutti i software inutili che di solito vengono preinstallati dalle aziende nei computer nuovi. Come ad esempio le versioni di prova di antivirus, programmi multimediali, toolbar aggiuntive per il browser e altri programmi essenzialmente di dubbia utilità.

Per rimuovere tutti questi programmi è possibile usare Should I Remove It?. E’ un programma gratuito che analizza tutti i programmi installati sul computer e segnala all’utente quali si possono e si devono rimuovere perché inutili o addirittura perché considerati pericolosi. Potete scaricare Should I Remove It? dal sito ufficiale selezionando la voce Download (Free!) e poi su Download “Should I Remove It?”. Quindi lanciatelo e seguite la procedura guidata.

Un altro programma utile con la stessa funzione è PC Decrapifier. Un software alternativo a quello precedente con lo scopo di rimuovere i programmi inutili installati sul PC.

Il secondo passaggio consiste nel disattivare i programmi inutili che partono all’avvio automatico di Windows 10. Per farlo dovrete selezionare con il tasto destro su un punto vuoto della barra delle applicazioni e selezionare la voce Gestione attività dal menu che compare selezionate la scheda Avvio e disattivate i programmi che non desiderate che partano automaticamente ad ogni accesso a Windows, semplicemente scegliendo la voce Disabilita in basso a destra della finestra visualizzata. Riavviate il Computer.

Un altro sistema per aumentare la velocità del computer è quello di abbassare le prestazioni grafiche. Selezionando con il tasto destro del mouse sul desktop apparirà un menu dal quale dovrete selezionare la voce “Personalizza”. Ora nella nuova schermata selezionate un tema a bassa risoluzione ed aumenterete la velocità del computer.

Infine vi consigliamo l’utilizzo del programma gratuito wise registry cleaner, si tratta di un programma in grado di analizzare il computer e pulire i file di registro, cioè quei file importantissimi utilizzati per il funzionamento di tutto il PC. Dopo, già, il primo utilizzo noterete un netto miglioramento di Windows 10.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO