W3 Total Cache guida, come impostare la cache WordPress

W3 Total Cache guida, come impostare la cache WordPress

W3 Total Cache è il secondo plugin per wordpress più scaricato dagli utenti per installare un sistema di cache sul proprio sito WordPress. Il fatto che sia il secondo non significa che WP Super Cache sia migliore, anzi, ma semplicemente più facile da configurare rispetto a W3 Total Cache. Infatti questo plugin è consigliato principalmente ad utenti più esperti e più pratici nella configurazione di una cache, in sostanza chi non conosce la basi evita di utilizzare W3 Total Cache e passa a WP Super Cache.

Leggi anche:  Come cancellare tutti i post dal diario di Facebook

In questo post vogliamo proprio andare incontro a tutti quegli utenti che non conoscono bene le impostazioni di W3 Total Cache, fornendo loro una guida pratica e veloce su come configurare il plugin. Non dovrete fare altro che seguire le immagini che trovate sotto, impostando il plugin esattamente come in figura. Ma vediamo nel dettaglio come fare.

W3 Total Cache guida, come impostare la cache WordPress:

– prima di tutto installate W3 Total Cache attraverso la pagina “aggiungi nuovo”, quindi una volta scaricato attiviamolo

Leggi anche:  Sito web Wordpress hackerato , ecco cosa fare

– ora dobbiamo impostare 5 pagina specifiche che sono:

  • General Settings
  • Page Cache
  • Minify
  • Browser cache
  • User agent groups

– per ogni pagina vi mostreremo l’immagine apposita, voi non dovrete fare altro che impostarla esattamente come la vedete in figura e salvare la configurazione. Partiamo con la prima:

General Settings: (selezionate l’immagine per ingrandirla)

General Settings   W3 Total Cache

Page Cache: (selezionate l’immagine per ingrandirla)

Page Cache   W3 Total Cache

Minify: (selezionate l’immagine per ingrandirla)

Minify   W3 Total Cache

Browser cache: (selezionate l’immagine per ingrandirla)

Browser Cache   W3 Total Cache

User agent groups: (selezionate l’immagine per ingrandirla)

User Agent Groups   W3 Total Cache

Infine se utilizzate WordPress Seo by Yoast attivate l’opzione di compatibilità.

Leggi anche:  Hard reset per qualsiasi tablet mediacom, guida
W3 Total Cache guida, come impostare la cache Wordpress

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO