W3 Total Cache, usarlo oppure no?

W3 Total Cache, usarlo oppure no?

Per chi non lo conoscesse W3 Total Cache è un plugin per WordPress in grado di creare una cartella cache del vostro sito web WordPress, con lo scopo di migliorare il rendimento e la velocità di caricamento di tutti i componenti presenti sul sito e in ogni singola pagina.

L’installazione del plugin è molto semplice, invece la sua configurazione può essere alquanto complessa, infatti è possibile attivare ed impostare molte voci all’interno del pannello di controllo, ma se non si conosce effettivamente cosa stiamo attivando si rischia di ottenere l’effetto contrario e cioè rallentare l’intero sito web. Quando utilizziamo questo plugin è molto importante tenere a mente alcuni aspetti che andiamo ad elencarvi di seguito.

W3 Total Cache, usarlo oppure no?

Prima di tutto dovete sapere che l’utilizzo di questo plugin, W3 Total Cache, è consigliato solo per i siti web con un gran numero di visite giornaliere. Al di sotto di una certa soglia non è assolutamente necessario utilizzare questo tipo di plugin.

Leggi anche:  Come riprodurre video di VLC su Chromecast

Secondo aspetto molto importante è la sua configurazione. In rete troviamo moltissime guide per impostare al meglio W3 Total Cache, ma non è detto quelle impostazioni facciamo al caso vostro. E’ possibile configurare le voci predefinite e generali per qualsiasi sito, ma i vantaggi possono essere minimi o quasi nulli.

Terzo aspetto, se non conoscete le caratteristiche e le impostazioni che state attivando, correte il rischio di rallentare o addirittura bloccare l’intero sito web. Infatti per qualsiasi piattaforma in php, esattamente come WordPress, andando a bloccare il caricamento di un singolo componente, è possibile bloccare anche tutti gli altri generando un errore nella pagina.

Leggi anche:  Struttura di un blog, ecco alcuni consigli

Naturalmente con questo non vogliamo scoraggiare l’utilizzo di W3 Total Cache, ma il nostro intento consiste nel valutare l’effettiva utilità di questo plugin per il vostro sito web. Un alternativa valida e meno complessa potrebbe essere WP Super Cache, il quale offre le stesse funzionalità ma è quasi del tutto automatizzato, con una configurazione molto semplificata. Se invece pensate che W3 Total Cache è il plugin che fa per voi allora prima di installarlo e configurarlo vi consigliamo di leggere attentamente le guide presenti in rete come ad esempio il seguente link:

http://wordpress.org/support/plugin/w3-total-cache

1 COMMENTO

  1. Grazie! Infatti da quando l’ho installato il sito mi sembra più lento e il bounce rate é salito improvvisamente dal 10/20 % – fisso da anni – al 70! Lo tolgo subito, ciao

LASCIA UN COMMENTO