Aeroporto Internazionale di Bari

L’Aeroporto Internazionale “Karol Wojtyla” di Bari si sviluppa su un’area di circa 30.000 metri quadrati distribuiti su cinque livelli, realizzata secondo i più rigorosi standards di sicurezza ed efficienza operativa, e risulta essere una delle più importanti strutture aeroportuali d’Italia.

Oltre alla nuova aerostazione Bari dispone di infrastrutture di volo, piazzali di sosta per aeromobili, pista e via di rullaggio ristrutturate negli ultimi anni.

L’aeroporto di Bari ha registrato nel corso di questi anni un costante incremento del traffico passeggeri, grazie al potenziamento dei collegamenti nazionali, ma soprattutto internazionali con le principali città europee come Amsterdam, Atene, Barcellona, Basilea, Bruxelles, Colonia, Francoforte, Ginevra, Londra, Madrid, Monaco, Parigi, Stoccarda e Zurigo.

Ultimamente sono state istituite anche delle rotte da e per Romania e Albania.

Collegamenti in autobus:

Una linea del servizio urbano ed uno shuttle di una società privata assicurano i collegamenti tra l’aeroporto e la città. E’ disponibile, anche, il servizio Pugliairbus tra gli aeroporti di Bari, Brindisi, Foggia e le città di Taranto e Matera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here