Alternativa a Photoshop , ecco la lista delle migliori alternative gratuite a Photoshop

Alternativa a Photoshop , ecco la lista delle migliori alternative gratuite a Photoshop

Photoshop, come tutti sanno, è il programma di foto ritocco più famoso al mondo, oltre ad essere il più utilizzato nell’ambiente lavorativo. Purtroppo però questo tipo di software per editare le immagini non è alla portata di tutti, sia per quanto riguarda il costo della licenza e sia per il suo utilizzo abbastanza impegnativo.

Di conseguenza nasce l’esigenza, per gli utenti web, di trovare una alternativa gratuita e soprattutto valida a Photoshop da poter utilizzare senza il pensiero di scadenza della licenza e con l’ausilio di tutti gli strumenti necessari. Dopo una piccola ricerca in rete abbiamo deciso di pubblicare la seguente lista di programmi gratuiti e delle ottime alternative a Photoshop, e completi di tutti gli strumenti necessari per il fotoritocco:

Photoscape

Photoscape è un programma per modificare immagini gratis con tantissimi strumenti di alto livello. Alcune delle cose che ti permette di fare sono:

– eliminare le imperfezioni dai soggetti che fotografi (rughe, cicatrici o macchie della pelle, per esempio),
– eliminare gli occhi rossi,
– creare fotomontaggi e collage,
– rinominare centinaia di foto in pochi secondi,
– applicare effetti artistici alle tue fotografie.

Gimp

GIMP è un versatile programma gratuito per le modifiche di grafica. GIMP offre un utilissima modalità a schermo intero che consente di visualizzare in anteprima non solo il disegno, ma anche di eseguire i lavori di montaggio durante l’utilizzo. GIMP è l’ideale per le tecniche avanzate di fotoritocco. Sbarazzarsi dei dettagli non necessari con lo strumento clone, o ritoccare piccoli dettagli.

Paint.net

Quando avete bisogno di ritagliare, tagliare, o altrimenti modificare un’immagine allora Paint.NET è perfetto per le esigenze di progettazione grafica anche per chi non è un graphic-designer esperto. Sono presenti molti effetti speciali per migliorare e perfezionare le tue immagini. Ad esempio la sfocatura, affilatura, la rimozione degli occhi rossi, distorsione, rumore e goffratura sono inclusi tra gli strumenti del programma. È incluso anche l’effetto 3D  effetto zoom e molto altro ancora.

Photobie

Photobie software è stato originariamente progettato per modificare le immagini di qualsiasi tipo. Photobie è diventato popolare in pochissimo tempo grazie alle tantissime funzioni utili come ad esempio le GIF animate, la cattura dello schermo, browser di immagine, plugin per filtro. Naturalmente Photobie è un software gratuito per uso personale e chiunque può scaricarlo dal sito ufficiale.

Inkscape

Inkscape è un programma open source per il disegno, simile a Illustrator, Freehand, CorelDraw e Xara X che si basa sul formato standard W3C “Scalable Vector Graphics” (SVG). Tra le caratteristiche supportate da SVG vi sono le forme base, i tracciati, i testi, i segnali, i cloni, le trasparenze, le trasformazioni, i gradienti e i gruppi. Inkscape supporta inoltre i meta-dati Creative Commons, la modifica sui nodi, i livelli, le operazioni complesse sui livelli, i testi su tracciato e la modifica dell’XML SVG. Può importare da diversi formati come EPS, Postscript, JPEG, PNG, BMP e TIFF e esportare in PNG ed in altri formati basati su vettori multipli.

MAGIX Xtreme Photo Designer

MAGIX Xtreme Photo Designer è un’applicazione potente e facile da usare che consente di modificare le foto in modo rapido e preciso. Questo programma incredibile offre una serie completa di strumenti che permette di modificare le immagini e contribuisce a trasformare le vostre idee in realtà fotografica. Inoltre, il programma offre un’interfaccia utente intuitiva che non ha bisogno di alcuna conoscenza tecnica per essere utilizzato e rende questo compito un gioco da ragazzi.

Pixia

Pixia è un potente software per ritoccare foto e modificare immagini. Dotato di un’interfaccia abbastanza intuitiva, ma non certo accattivante offre vari strumenti per disegnare, è leggero, supporta tutti i formati principali e un tempo era anche tradotto in italiano. Ancora un’alternativa gratuita al costoso Adobe Photoshop. E a giganti open source come The GIMP e Paint.net. Pixia è un programma di editing e fotoritocco di origine giapponese, nato appositamente per la comunità di disegnatori di manga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here