Bioedilizia per privati e hotel, ecco alcuni esempi di ecosostenibilità

Bioedilizia per privati e hotel, ecco alcuni esempi di ecosostenibilità

Gli esempi più pratici e comuni riguardanti la bioedilizia, li troviamo soprattutto nei sistemi di riscaldamento e in quelli elettrici delle abitazioni private o residenziali, con lo scopo di rendere autonomi questi sistemi dagli impianti tradizionali e con un rispettivo impatto ambientale quasi nullo.

Di seguito vi mostreremo tre esempi applicabili di bioedilizia:

1)
Tipo di struttura: Hotel, Residence o Complesso turistico.
Ambienti modificati: l’intera struttura in special modo stanze e camere di alloggio.
Sistema installato: impianto di riscaldamento e raffreddamento con una pompa di calore geotermica acqua-acqua, con la distribuzione del fluido termovettore attraverso dei tubi radianti capillari installati nelle pareti.

2)
Tipo di struttura: Abitazione privata.
Ambienti modificati: l’intera abitazione.
Sistema installato: impianto di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria completamente ecologico, attraverso un sistema che sfrutta l’integrazione di biomassa, come legna e pellet, la quale viene bruciata da una caldaia predisposta e 4 pannelli solari termici, inoltre la distribuzione del calore avviene attraverso dei pavimenti radianti con tecnologia detta “a secco”.

3)
Tipo di struttura: Residenza privata con utilizzo saltuario.
Ambienti modificati: l’intera abitazione.
Sistema installato: impianto di riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria progettato ed installato per non utilizzare combustibili fossili grazie all’integrazione di energia solare e biomassa. Il sistema è composto da una stufa a pellet di tipo canalizzabile e due collettori solari termici con un sistema di distribuzione a pavimento radiante.

Le ditte specializzate in questi tipi di installazioni sono tante, se siete interessati non vi resta che studiare un possibile sistema per la vostra abitazione o altro, valutando il costo con un preventivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here