Come aggiornare Whatsapp

Esistono diversi metodi per aggiornare un’applicazione, stesso discorso per aggiornare Whatsapp. Infatti, non tutti sanno che troviamo delle strade alternative. Sicuramente, come la maggior parte degli utenti, anche voi utilizzate l’App Store Apple oppure Google Play Store.

Ma questi non sono gli unici metodi disponibili. Di seguito vi mostriamo tutti le alternative su come aggiornare Whatsapp nel caso in cui, ad esempio, Google Play oppure lo store Apple non funzionano.

Se siete più esperti, nel caso di Android potrete scaricare direttamente il file APK dalla rete ed installarlo manualmente sul telefono. Ma vediamo come fare.

Come aggiornare Whatsapp:

Per accertarci che lo store Google Play o Apple Store non funzionano correttamente, aprite le rispettive applicazioni e cercate l’app da aggiornare, in questo caso Whatsapp. Se il download non parte oppure, una volta arrivato alla fine, non installa nulla, allora possiamo provare con l’alternativa.

Nel caso di un iPhone, l’unico store disponibile è proprio l’Apple Store, a meno che non decidiate di effettuare il Jailbreak al telefono. In quest’ultimo caso possiamo utilizzare store alternativi installati tramite Cydia. Naturalmente questo discorso è valido solo per gli utenti più esperti.

Invece per chi possiede Android le alternative sono tante e sopratutto senza effettuare nessuna modifica al telefono. Se Google Play non funziona è possibile utilizzare lo store alternativo Aptoide, uno dei più scaricati, oppure potete cercare su google il file apk e passarlo sulla memoria SDCard del telefono ed, infine, installare l’applicazione manualmente. Fate attenzione a scaricare esclusivamente applicazioni originali e verificate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here