Come collegare una penna USB a iPhone e iPad

Rispetto ad Android, collegare una penna USB a iPhone e iPad, è un pochino più complicato. Di per se il sistema operativo Apple IOS per iPhone e iPad presenta molte limitazioni per quanto riguarda il collegamento di una chiavetta usb ai loro dispositivi.

Infatti se colleghiamo direttamente la penna usb riceveremo un messaggio di errore e non potremo utilizzarla come vorremmo. E’ necessario compiere una serie di passaggi che ci metteranno in condizione di poter lavorare contemporaneamente con una penna USB e il nostro iPhone o iPad.

Ma vediamo, adesso, insieme tutte le informazioni necessarie e come collegare una penna USB a iPhone e iPad nel modo corretto.

Come collegare una penna USB a iPhone e iPad:

La prima cosa ci serve è sicuramente l’adattatore necessario in base al modello di iPhone o iPad. Troviamo a disposizione il vecchio Camera kit per i dispositivi più datati, e quelli più recenti Micro Usb Lightning oppure Usb Lightning.

Ora possiamo collegare la penna usb all’iPhone o iPad. Se sulla chiavetta usb è presente una cartella chiamata DCIM, come quella creata dalla fotocamera, l’iPad vi darà la possibilità di importare o esportare foto e video, ma nulla di più.

Per poter utilizzare la chiavetta usb come se fosse collegata al computer dovrete effettuare il jailbreak ed installare tramite Cydia l’applicazio iFile.

Dopo averla installata, cancellate la cartella DCIM dalla penna, se l’avete creata precedentemente ed aprite il seguite percorso: iFile – var/mnt/mount1 e troverete il contenuto della penna usb.

In alternativa potete acquistare direttamente una penna usb con integrato il connettore per iPad e iPad, seguendo, naturalmente, la stessa procedura indicata sopra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here