Come disdire contratto Wind Mobile con smartphone

La Wind, come qualsiasi altra compagnia di telefonia mobile, offre dei contratti in abbonamento con la possibilità di sottoscrivere piani tariffari illimitati e con telefono smartphone incluso.

Questo tipo di contratto prevede dei costi fissi mensili con addebito diretto su conto corrente, con prezzi che vanno dai 15 euro fino anche a 30 – 35 euro al mese. Dipende dal piano tariffario e dal telefono scelto. Naturalmente come qualsiasi tipo di contratto può essere disdetto in qualsiasi momento.

In base ai termini contrattuali esistono tempi e costi per disdire un contratto Wind Mobile e di seguito cercheremo di fornirvi tutte le informazioni utili per disdire un contratto Wind. Ma vediamo come fare.

Come disdire contratto Wind Mobile con smartphone:

Se avete un contratto su una scheda Wind ricaricabile vi basterà effettuare il passaggio ad un altro operatore per disdire il vostro contratto.

Naturalmente dovrete pagare, nel caso in cui avete preso anche uno smartphone, tutte le rate mancanti con eventuale maxi rata finale.

Solitamente viene addebitato tutto direttamente sul conto corrente. Per conoscere l’importo preciso dell’addebito dovrete parlare con un operatore Wind e farvi illustrare tutti i costi rimanenti.

Nel caso, invece, di abbonamento sarà necessario inviare formale disdetta tramite modulo ed allegando copia della carta di identità e codice fiscale. Il modulo è reperibile sul sito wind al seguente link, modulo disdetta Wind.

Una volta fatta la disdetta, nel caso dell’abbonamento, difficilmente potrete mantenere il numero di telefono, ed anche in questo caso andrete a pagare dei costi di disattivazione del servizio ed eventuali rate mancanti sul telefono preso con la compagnia Wind.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here