Come fare se Windows non riconosce la chiavetta USB

Come fare se Windows non riconosce la chiavetta USB

Non sempre una penna usb viene riconosciuta da Windows, infatti può capitare che quando inseriate la vostra chiavetta USB nel computer, Windows non è in grado di riconoscerla e di conseguenza non vi apre i file contenuti al suo interno. Fortunatamente esiste una procedura divisa in semplici passi per risolvere questo problema.

La procedura è valida per qualsiasi chiavetta, hard disk o un dispositivo di archiviazione di massa collegato tramite presa USB direttamente al vostro computer di casa, sia fisso che portatile. Detto questo vediamo come fare.

Come fare se Windows non riconosce la chiavetta USB:

Quando windows non riconosce la vostra chiavetta USB è possibile agire nel seguente modo:

– selezionate dal menù la voce “Start” di Windows e poi sull’icona “Esegui”.

– nel campo di ricerca inserite il comando diskmgmt.msc e fate invio.

– si aprirà una nuova schermata chiamata Gestione Disco.

In questa schermata “Gestione disco” troverete tutte le unità di archiviazione di massa collegate al computer. Naturalmente tra queste troverete elencata anche la vostra chiavetta usb. Trovatela e selezionatela con il tasto destro del mouse e, dal menù a comparsa, scegliete l’opzione “Cambia lettera e percorso di unità”.

Una volta terminata la procedura chiudete la finestra e riavviate il computer. Dopo il riavvio del computer riprovate ad inserire la chiavetta Usb. In questo modo, se tutto sarà andato per il verso giusto, il problema era solo legato al percorso virtuale mentre ora dovreste essere in grado di visualizzare l’icona della chiavetta.

Se il problema continua allora provate ad inserirla in una altra porta usb per verificare che il difetto non sia legato al controller usb.

Windows non riconosce la chiavetta USB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here