Come restituire decoder sky

Come restituire decoder sky

Quando sottoscriviamo un abbonamento o un contratto tv molto spesso ci vengono fornite anche delle apparecchiature che ci permettono di usufruire dei servizi per i quali abbiamo deciso di pagare, come ad esempio un decoder sky. Infatti per poter vedere i canali sky abbiamo bisogno del loro decoder che ci viene mandato a casa attraverso un tecnico che lo installa al nostro televisore. Naturalmente quando non vogliamo più usufruire di tale servizio, il decoder va restituito insieme a tutte le altre attrezzature che ci hanno fornito.

In questo post vi spieghiamo come è possibile restituire il decoder sky e tutte le informazioni utili inerenti la restituzione, in modo da potervi fornire tutte le informazioni necessarie. Ma vediamo nel dettaglio come funziona.

Come restituire decoder sky:

– quando Sky chiede la restituzione del decoder Sky HD, o di qualsiasi altro apparecchio come Smart Card, My Sky HD, telecomando, etc., questi vanno restituiti entro 30 giorni dalla richiesta presso uno Sky Service. Al momento della restituzione presso lo Sky service, occorre farsi rilasciare la ricevuta dell’avvenuta riconsegna.

– per trovare lo Sky Service più vicino è possibile utilizzare la seguente pagina inserendo il proprio indirizzo:

http://www.sky.it/area-clienti/cerca_skyservice.html

se il decoder non viene restituito nei termini previsti, Sky si riserva il diritto di addebitare un importo massimo di:

  • 21,00 euro per ogni decoder
  • 75,00 euro per il decoder Sky HD
  • 150,00 euro per il decoder My Sky o My Sky HD
  • 30,00 euro per ogni Digital Key, per ogni telecomando e per ogni Smart Card
Nel caso in cui i dispositivi vengano riconsegnati danneggiati, Sky si riserva il diritto di addebitare gli importi massimi indicati sopra.