Come risparmiare energia elettrica in Casa e Ufficio

Come risparmiare energia elettrica in Casa e Ufficio

Con l’aumento dei costi dell’energia e quindi con il progressivo aumento dell’inquinamento, con le emissioni di CO2, è molto utile sia per le nostre tasche che per l’ambiente risparmiare energia elettrica, diminuendo in questo modo l’inquinamento sulla nostra Terra. Per consumare meno energia elettrica, non è necessario chissà quale cambiamento, ma è sufficiente cominciare dalle piccole cose.

Ecco come risparmiare energia elettrica, in modo semplice ed economico:

1) Sostituire tutte le vecchie lampadine con le lampadine a risparmio energetico. Non vi fate ingannare da quei commercianti che vi propongono lampadine a risparmio energetico a prezzi troppo alti. I costi di queste lampadine, infatti, sono molto contenuti.

2) Utilizzare solo le multi prese con l’interruttore di accensione e spegnimento. Molti elettrodomestici, anche se spenti, continuano a consumare energia elettrica, invece se utilizziamo le multi prese possiamo chiudere il flusso di energia elettrica risparmiando nei consumi.

3) Eliminare le dispersioni di calore. In inverno noi tutti utilizziamo il riscaldamento domestico per combattere il freddo, ma molto spesso capita che il 50% o oltre del calore viene praticamente sprecato a causa di dispersioni e spifferi attraverso gli infissi di casa. Un ottimo metodo per ridurre drasticamente questi sprechi di calore è l’utilizzo di strisce adesive di feltro o polipropilene, applicate proprio sugli infissi stessi. Queste strisce adesive sono molto resistenti e sono un ottimo isolante. In questo modo avremo bisogno di meno calore per riscaldare casa, consumando meno energia ed allo stesso tempo riduciamo l’inquinamento.

4) Sostituire i vecchi elettrodomestici con quelli nuovi a risparmio energetico. Infatti gli elettrodomestici di ultima generazione, quelli definiti di Classe A, hanno un consumo elettrico, che in alcuni casi, risulta essere la metà di quelli più datati e vecchi. Basti pensare che, ad esempio, un frigorifero con un età media tra gli 8-10 anni, consuma da solo ben il 18% del consumo domestico totale.

Questi sono piccoli cambiamenti che possono fare davvero la differenza, infatti un recente studio ha dimostrato che se in tutta Italia, venissero sostituite tutte le lampadine con quelle a risparmio energetico, si ridurrebbero i consumi del nostro paese del ben 30%. A voi ogni riflessione e mi raccomando rispettate l’ambiente in cui vivete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here