Come salvare in PDF sul Mac senza installare programmi

I PDF sono i tipi di documenti più utilizzati in rete e negli ambienti lavorativi. Sono documenti digitali molto pratici e comodi da inviare tramite email e per la stampa su carta, in quanto già sono predisposti per la giusta formattazione.

Molte volte capita l’esigenza di creare e quindi salvare in PDF sul Mac, uno dei computer più utilizzati negli uffici. Quando cerchiamo in rete troviamo tantissime guide che suggeriscono di scaricare ed installare programmi, in realtà la procedura è molto più semplice di quanto si crede.

Di seguito vi mostriamo la procedura per salvare in PDF sul Mac in pochi semplicissimi passaggi e soprattutto senza installare nessun programma aggiunti, in quanto il computer Mac ha già tutto quello che ci serve. Ma vediamo come fare.

Come salvare in PDF sul Mac senza installare programmi:

Prendete il vostro computer ed aprite il documento di testo che volete convertire in PDF. E’ sufficiente utilizzare un qualsiasi editor di testo oppure un browser di navigazione in grado di aprire il file di testo.

Ora selezionate dal menu in alto la voce “Stampa” oppure selezionate la combinazione di tasti Command+P (P sta per print).

Si aprirà la schermata classica per avviare la stampa del file di testo, invece noi dobbiamo modificare la voce dal menu a tendina. Apriamo il menu e selezioniamo la voce “Salva come PDF“.

Scegliamo la destinazione del file e confermiamo. Ora non vi rimane che cercare il file appena salvato in formato PDF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here