Come sbloccare una spedizione in giacenza

Capita spesso di attendere una spedizione che non arriva mai, per poi venire a sapere che il nostro pacco si trova in giacenza nel deposito dello spedizioniere.

Ma cosa bisogna fare per sbloccare una spedizione che si trova in giacenza?

Per quanto riguarda un corriere espresso privato è necessario sbloccare la spedizione, da parte o del mittente o del destinatario, attraverso il call center del Corriere Espresso in questione.

Procuratevi il numero di telefono del corriere (basta andare sul sito ufficiale) e muniti di codice della spedizione, indirizzo di destinazione “corretto” e numero di telefono e telefonate al call center, ed in pochi minuti tramite l’operatore telefonico sbloccherete la spedizione.

Però fate attenzione ai numeri del call center, in alcuni casi sono un po costosi, a volte, invece,  è sufficiente fare un fax comunicando il codice della spedizione e l’indirizzo del destinatario corretto.

Per quanto riguarda le Poste Italiane, anche in questo caso, se la spedizione non viene consegnata va in giacenza in attesa che venga sbloccata o dal mittente o dal destinatario.

Per sbloccare una giacenza delle poste italiane bisogna chiamare sempre il call center al numero verde 803160 e parlare con un operatore della sezione dedicata proprio allo sblocco delle giacenze.

Per parlare con un operatore di questa sezione la sequenza dei tasti è 1 – 1 – 4. Fornite tutte le informazioni necessarie ed l’operatore provvederà allo sblocco della spedizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here