Come verificare usura bancaria

Come verificare usura bancaria

L’usura bancaria è una fattispecie normativa introdotta dall’Art. 644 del Codice penale italiano ed è stata riformulata dalla Legge n. 108 del 7 marzo 1996, che ha apportato profonde innovazioni e modifiche in materia di usura nell’ordinamento giuridico dell’Italia. La norma è volta a sanzionare la condotta di banche ed operatori finanziari, a fronte di operazioni di erogazione di credito, applichi “commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo, escluse quelle per le imposte e tasse, collegate alla erogazione del credito” (Art. 1 L. 108/96) superiori al limite determinato dall’Art 2 della L. 108/96 (Tasso Soglia d’Usura ), il principale ambito di operatività della disciplina è costituito dai conti correnti, dai mutui e da altre operazioni di finanziamento e credito.

Nella sostanza l’usura bancaria avviene quando vengono applicati dei tassi sul prestito troppo alti rispetto a quelli stabiliti per legge, e quindi si verifica l’usura. Chi viene colpito da questo reato ha diritto al risarcimento della somma in eccesso. Ma come si fa a verificare se siete vittime di usura bancaria?

Come verificare usura bancaria:

  • sul sito altroconsumo.it troviamo una pagina esclusivamente dedicata a questo, cioè verificare o meno se il vostro prestito violi o no la legge sull’usura bancaria, la pagina è denominata Tasso Usuraio
  • basta completare i vari passaggi indicati e saprete o meno se siete vittime di usura bancaria
  • per usare il calcolatore dovrete fornire indicazioni precise sui tassi e sulle spese: potete reperirle sul contratto di mutuo o prestito che avete firmato. Se il vostro tasso risulterà usuraio potrete fare un reclamo alla vostra banca/finanziaria. Se la banca farà orecchie da mercante, il passo successivo è rivolgersi all’Arbitro bancario e finanziario, che ultimamente sta purtroppo prendendo decisioni contrarie agli interessi dei clienti. Se l’Arbitro dovesse dare un giudizio negativo il passo successivo è rivolgersi all’Autorità giudiziaria con una perizia econometrica fatta da organismi specializzati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.