Consigli e modalità di pagamento per acquistare un auto o una moto

In sostanza esistono due diversi tipi di pagamento per l’acquisto di un auto o di una moto.

Il primo metodo di pagamento è naturalmente in contanti, il metodo più semplice, più rapido e il più economico (leggendo la parte sul finanziamento capirete perché è il più economico).
Questo tipo di pagamento è consigliato per chi ha una certa disponibilità economica e quindi la possibilità di poter ammortizzare la spesa in breve o medio tempo, naturalmente dipende anche dall’ammontare della cifra da versare per l’acquisto del veicolo.
E’ inutile sottolineare che con o senza disponibilità economica, prima di versare cifre esose o meno, è bene pensarci attentamente e la dove è necessario verificare le reali credenziali del venditore a cui vi siete rivolti, perché si sa oggi come oggi, fidarsi è bene ma non fidarsi è MEGLIO.

Il secondo metodo di pagamento è il finanziamento, il metodo più articolato e più usato nel nostro paese. In sostanza funziona in questo modo, cioè nell’acquisto del vostro veicolo entra in gioco un terzo fattore, una società che appunto finanzia il vostro acquisto, la quale società paga il veicolo al venditore dando a voi acquirenti la possibilità di pagare tranquillamente a rate.

Naturalmente questo è un servizio e come tale ha un costo, facciamo un esempio:

mettete il caso che voi state acquistando un autovettura, il cui costo è di € 15.000, ma come capita spesso tale disponibilità monetaria è assente, quindi vi rivolgete ad un agenzia per un finanziamento, la quale accetta e vi propone 24 rate(2 anni) da € 700 al mese. Andando a fare due calcoli l’acquisto della vostra auto da € 15.000 è salito a € 16.800, la differenza è appunto il costo del servizio proposto.

foto-finanziamento_1Bisogna dire che questo metodo di pagamento è il più usato proprio perché offre a tutti la possibilità di acquistare un veicolo, badando poco all’attuale disponibilità economica, e inoltre il finanziamento viene proposto nella maggioranza dei casi dal rivenditore stesso offrendovi molteplici servizi aggiuntivi, per fare un esempio pratico quasi tutte le case produttrici di auto per tutta la durata del finanziamento offrono assicurazione furto e incendio.

E’da sottolineare che il finanziamento non viene concesso a tutti, bisogna fornire un minimo di garanzie come ad esempio la “busta paga”. In conclusione prima di decidere di acquistare guardate bene le vostre tasche, ma anche se le vedete vuote non preoccupatevi, potete fare come fa il 90% degli italiani acquistando con un comodissimo finanziamento, bisogna solo saper scegliere l’offerta più vantaggiosa.

Proprio per questo vi sarà utilissimo confrontare le varie proposte che vi vengono offerte ed un mezzo molto utile lo state già utilizzando, internet, infatti la rete vi da la possibilità di fare tutti i preventivi on-line che volete completamente gratis e senza impegno, evitando magari le estenuanti attese negli uffici o l’insistenza irritante di chi vuole convincervi a tutti i costi. Detto questo noi di Consigliando.it concludiamo sperando, con questa nostra piccola guida, di esservi stati utili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here