Creatina monoidrato su Nutrition Center

Che il tuo obiettivo sia la perdita di peso oppure l’aumento della massa muscolare, beh la strada da intraprendere è comunque una sola. Infatti, tieni ben presente che per poter perdere peso in modo sano e soprattutto in modo sostenibile nel lungo periodo (ricordati che le diete da “fame” oltre ad essere pericolose e dannose per il nostro organismo e sistema muscolare, non sono sostenibili nel tempo e “l’effetto boomerang” con conseguente aumento di peso è davvero inevitabile) deve andare di pari passo con lo stimolare l’aumento della massa magra corporea e quindi dei muscoli. I due obiettivi, quindi, non sono fra loro escludenti: un maggiore volume di massa muscolare, non solo ci regala una figura più snella e fit, ma va ad agire sul nostro metabolismo basale rendendolo più veloce. In questo modo, il nostro corpo acquisisce la capacità di bruciare più velocemente le calorie che ingeriamo, innescando il processo di dimagrimento.

Se stai pensando di iniziare un percorso per amarti di più, devi tenere ben presente questo processo. Quindi da dove iniziare?

Aumentare la massa muscolare e perdere peso.

Se stai pensando a scorciatoie o prodotti miracolosi, fermati subito. Oltre al rischio di procurarti danni alla salute, l’unica cosa che perderai sono soldi inutilmente.

Armati di pazienza ma, soprattutto di tanta motivazione (in questi casi ti consiglio di fissarti un ideale da raggiungere, anche piccolo che sia e ogni volta che vedi la “strada in salita” ripensa a dove vuoi arrivare) e inizia a seguire quelli che sono i fondamentali per realizzare l’obiettivo in questione:  alimentazione sana ed equilibrata (non deve mancare nulla: proteine, grassi e carboidrati, tutto con moderazione) e tanto  esercizio fisico (non focalizzatevi solo su un allenamento “cardio”, gli esercizi con i pesi sono importanti).

Il consiglio è quello, soprattutto nella fase iniziale, di affidarsi a professionisti del settore che, non solo vadano a stilare una dieta e un allenamento performante, ma che allo stesso tempo risponda alla vostra condizione di partenza, che è soggettiva e differente da quella degli altri.

Aumentare la massa magra grazie alla Creatina Monoidrato.

Per mantenere alta la costanza, vedere i primi cambiamenti fisici è davvero un fattore motivante. Certo, non si può ottenere “tutto e subito”, ma esistono dei prodotti, completamente naturali, che possono essere di notevole supporto per ottenere dei risultati visibili, in minor tempo.

Un integratore che non deve assolutamente mancare nella tua routine quotidiana è la creatina monoidrato su Nutrition Center. Molto utilizzata da chi pratica palestra abitualmente, la creatina monoidrato può essere definita come un acido che viene prodotto nel fegato, nei reni e nel pancreas e poi sintetizzato dal nostro organismo è formato da tre aminoacidi: arginina, glicina e metionina. Esso, non solo va ad agire migliorando le performance atletiche durante l’allenamento e il conseguente recupero post-allenamento, ma lavora direttamente sull’aumento della massa muscolare del nostro corpo.

I suoi effetti sono ben visibili e dopo i primi utilizzi noterai la differenza. Attenzione però, non per questo la creatina è da ritenersi una sostanza dopante come molti (erroneamente) credono. Ricordati che, cibi come carne e pesce sono davvero ricchi di questo elemento.

Quando devo assumere la creatina monoidrato e come?

Nessuno nasce imparato e tutti quanti abbiamo avuto un punto di partenza. E’ normale che tu ti stia chiedendo come assumere (e quando) la creatina in modo da renderla un alleato efficace ai tuoi obiettivi.

Partiamo col dire che non esiste una regola generale, quindi ognuno poi la adegua alle proprie esigenze e alla propria routine. Il consiglio però è quello di assumere un massimo di 6g di creatina monoidrato al giorno, possibilmente da dividere in due momenti della giornata (3g al mattino e 3g post-workout per favorire il recupero muscolare). Nei giorni in cui non ti alleni sono sufficienti 3 g al mattino.

La creatina la ritrovi sotto forma di polvere, quindi l’ideale è quello di assumerla sciolta dentro una bevanda corposa e densa (potrebbe essere per esempio una centrifuga, frullato, latte vegetale).

Come dicevamo prima, per i suoi effetti noti (si è calcolato un aumento delle prestazioni sportive fra il 10% e il 15%) e soprattutto per non avere effetti collaterali, la creatina può essere assunta senza problemi tutti i giorni. Certo, è sempre bene sentire il parere di un medico dopo un utilizzo prolungato nel tempo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.