Depurare acqua con filtri a carbone attivo

Depurare acqua con filtri a carbone attivo

La depurazione è il sistema tecnologico che si realizza e si attiva per eliminare dai sistemi liquidi e gassosi sostanze estranee o inquinanti che non permettono la potabilità. Si svolge un processo composto da una serie di azioni programmate di carattere fisico, chimico e biologico.

Il metodo di filtraggio dell’acqua a carbone attivo utilizza appunto filtri a carbone attivo, come in tutte le cose ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi. Prima di tutto bisogna dire che questo tipo di filtro è utilizzato per rendere l’acqua subito filtrata, eliminando parecchi fattori inquinanti come:

il cloro

sostante clorate

pesticidi

solventi

Naturalmente sono necessari più passaggi per il filtraggio completo, ma il carbone attivo è molto utile e pratico per il filtraggio di queste sostanze, c’è da aggiungere però che necessita di continua manutenzione e ricambi, per avere un sistema sempre pulito ed efficiente. Un altro aspetto negativo è che depurare l’acqua con filtri a carbone attivo non elimina organismi tipo batteri e nitrati, che con la saturazione del filtro filtro iniziano a proliferare.

Noi, però, consideriamo questo tipo di sistema di filtraggio solo come una fase iniziale di tutto il completo procedimento necessario ad ottenere dell’acqua depurata e quindi che possiamo bere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here