Detersivo fatto in casa , ecco come realizzarlo

Detersivo fatto in casa , ecco come realizzarlo

Cosa serve per fare il detersivo liquido fatto in casa:
• Una grattugia per il formaggio (anche un robot da cucina con la possibilità di grattugiare o un frullatore possono andare bene)

• Una casseruola ampia (deve contenere almeno un litro e mezzo di acqua)

230 g di sapone (marsiglia o Alga etc etc)

2 tazze di soda per bucato (la trovi al supermercato)

2 tazze di bicarbonato di sodio

Un secchio capiente (Deve contenere circa 7 litri)

Acqua distillata (va bene quella del condizionatore)

Un flacone usato per conservarlo

detersivo-fatto-in-casa

Istruzioni:

1. Accendi il fornello a fuoco medio basso. Scalda un litro e ½ di acqua distillata nella casseruola. Aggiungi lentamente i fiocchi di sapone grattugiati di marsiglia (230g). Lascia che si sciolgano prima di aggiungerne altri, aggiungi dopo 5 minuti il succo di limone.

2. Aggiungi dopo 5 minuti la soda e la borace. Continua a mescolare. Toglilo dal fuoco. Il composto si addenserà.

3. Versa nel secchio 1 litro di acqua calda distillata. Aggiungi a questa acqua il composto con il sapone, olio di mandorle e oli essenziali al timo. Mescola per amalgamare.

4. Aggiungi altri 3 litri e ½ di acqua distillata e mischia il composto con un frullatore ad immersione. Se stai usando un secchio da 7 litri sarà sufficiente riempire il resto del secchio. Mescola accuratamente. Lascia riposare per tutta la notte.

A questo punto possiamo versare il composto in un flacone, e quando è il momento di fare il bucato usa circa 60ml di detergente per ogni carico di lavatrice. E’ consigliabile conservare il flacone frigo quando non lo usiamo, naturalmente scrivendoci sopra che si tratta di detersivo e consumalo entro un mese. Mischiarlo prima dell’uso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here