Ho installato Spotify e ho finito i giga

Spotify è sicuramente una delle applicazioni di maggior successo mondiale. Grazie a questa applicazione possiamo ascoltare tutta la musica che desideriamo, inoltre è in grado di apprendere i nostri gusti e farci ascoltare la migliore musica scelta per noi.

Però, Spotify, per funzionare ha bisogno di internet, ed aggiungerei, parecchio traffico internet. Infatti utilizzano spotify quotidianamente e diverse ore al giorno con la connessione del telefonino rischiamo di finire tutti i giga del nostro piano tariffario in pochi giorni.

Se utilizzate Spotify con la connessione wifi allora non dovrete preoccuparvi di nulla, ma se, invece, siete in giro dovrete necessariamente utilizzare la connessione 4G. Ecco di seguito alcuni consigli su come utilizzare correttamente Spotify, senza consumare troppo traffico internet.

Ho installato Spotify e ho finito i giga:

Prima di tutto, se non potete rinunciare a Spotify, la prima cosa da fare è sicuramente quella di aumentare i giga a disposizione. Più ne avete meglio è.

Se, invece, possedete la versione premium di Spotify potete optare, quando siete connessi ad una rete wifi, al download diretto, in modo da ascoltare la musica offline senza consumare preziosi giga.

Un’altra alternativa molto valida, consiste nel sfruttare le opzioni tariffarie dedicate esclusivamente a Spotify. Infatti alcune compagnie telefoniche mobili danno la possibilità di attivare delle opzioni tariffarie che vi permettono di utilizzare Spotify senza consumare il traffico internet.

Ad esempio per quanto riguarda la Vodafone troviamo l’opzione Spotify Premium la quale vi da diritto ad un mese premium di Spotify oltre all’utilizzo dell’applicazione senza consumare giga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here