Il driver video ha smesso di funzionare , ecco come risolvere

Il driver video ha smesso di funzionare , ecco come risolvere

Con l’ultima versione di Windows 10 si sono presentati dei problemi riguardanti la scheda video ed i driver per il suo funzionamento. Infatti a centinaia di utenti è capitato, dopo aver lanciato un gioco, un video o un programma che richiede maggiori prestazioni video, di visualizzare sullo schermo del computer il messaggio “Il driver video ha smesso di funzionare“.

Si tratta di un problema che in alcuni casi si risolve da solo, in altri invece è necessario ricorrere ad una soluzione manuale. Di seguito vi proponiamo una guida su come risolvere il problema “Il driver video ha smesso di funzionare“. Naturalmente se non possedete una certa praticità con l’informatica fatevi aiutare da un amico o un parente più esperto.

Il driver video ha smesso di funzionare , ecco come risolvere:

Procedete nel modo descritto di seguito:

  • chiudete tutti i programmi
  • selezionate contemporaneamente sulla tastiera il tasto Logo di Windows e il tasto R (Win + R). Digitate regedit e date invio.
  • Aprite il percorso su HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\GraphicsDrivers
  • Dal menù della finestra selezionate Modifica> Nuovo> QWORD (64-bit o 32-bit in base al vostro sistema operativo)
  • Digitate TdrDelay e poi INVIO
  • Selezionate con un doppio clic il file appena creato TdrDelay e inserite 8 in Dati valore
  • Chiudete Editor del Registro di sistema e riavviate il computer

Nella maggioranza dei casi questa soluzione funziona correttamente, se il problema persiste allora forse è il caso di sostituire la scheda video.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here