Le città con la bolletta dell’acqua più cara

Le città con la bolletta dell’acqua più cara

L’acqua, soprattutto in questo periodo, è una risorsa molto importante per l’umanità e dovrebbe avere lo stesso valore per tutti, ma in realtà il suo costo varia da città in città, con delle differenze davvero abissali.

Infatti, ad esempio una bolletta media annuale di consumo dell’acqua a Milano costa pressa a poco 120.00€, mentre la stessa bolletta a Firenze costerebbe quasi 500.00€. Come se si dividesse da regioni a regioni.

Tale differenza non è da poco, il tutto a causa della gestione dell’acqua e dei suoi costi, spesso affidati alla mala amministrazione comunale e regionale. Di seguito trovate la classifica delle città in cui l’acqua ha i costi più alti, in tutta Italia:

1) Firenze
2) Pistoia
3) Prato
4) Agrigento
5) Arezzo
6) Urbino
7) Grosseto
8) Siena
9) Livorno
10) Pisa

Come si può notare, da questa classifica, si capisce che la regione con l’acqua più cara è la Toscana.

Mentre ecco, invece, la classifica delle città in cui l’acqua ha in assoluto i costi più bassi:

1) Aosta
2) Bolzano
3) Imperia
4) Cuneo
5) Teramo
6) Udine
7) Varese
8) Lodi
9) Lecco
10) Milano

Il risparmio dell’acqua domestica non comporta solo un vantaggio economico in bolletta, ma anche un valido aiuto a madre natura, in quanto risparmiando acqua evitiamo gli sprechi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here