Le malattie generate dall’inquinamento

Le malattie generate dall’inquinamento

L’inquinamento, sotto le sue diverse forme, oltre ad essere dannoso per l’ambiente è altrettanto pericoloso anche per l’uomo e gli altri esseri viventi. Infatti ormai è assodato che l’inquinamento, dal punto di vista scientifico, è una tra le maggiori causa di patologie che colpiscono l’apparato polmonare, quello cardiocircolatorio ed il sistema immunitario.

Di seguito trovate un elenco delle malattie, che statisticamente, risultano essere quelle più strettamente correlate all’inquinamento:

– allergie
– asma
– disturbi del sistema immunitario
– lupus eritematoso
– cancro

L’inquinamento è un’alterazione dell’ambiente, naturale o antropico, e può essere altrettanto di origine antropica o naturale. Esso produce disagi temporanei, patologie o danni permanenti per la vita in una data area, e può porre la zona in disequilibrio con i cicli naturali esistenti. L’alterazione può essere di svariata origine, chimica o fisica.

Nonostante alcuni fattori siano inequivocabilmente definibili come inquinanti, e inquinamento sia la loro presenza anche in tracce nell’ambiente, come emblematicamente avviene per la TCDD una delle più nocive diossine, non esiste a priori una sostanza o un qualunque fattore dovuto a agenti fisici, chimici e biologici di per sé inquinante o non inquinante. È la specificità e la dimensione dell’evento che può essere inquinante. Sostanze apparentemente innocue possono compromettere seriamente un ecosistema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here