Come ottenere i permessi di root per Lg Optimus L3, tutorial

Come ottenere i permessi di root per Lg Optimus L3, tutorial

Android è uno dei migliori sistemi operativi per smartphone mai creati, ma quando non abbiamo i permessi di root la personalizzazione dell’intero telefono cellulare è decisamente limitata. Infatti sul mercato degli smartphone troviamo parecchi modelli, come ad esempio LG Optimus L3, che risultano brendizzati e bloccati su determinate impostazioni impossibile da andare a rimuovere.

Fortunatamente questo tipo di modifica non è permanente, ma è possibile rimuoverla attraverso alcuni programmi disponibili in rete. In questo posto vi illustriamo la procedura per ottenere i permessi di root su LG Optimus L3 in modo facile e veloce, attraverso anche una video guida trovata in rete su youtube e disponibile per tutti. Ma vediamolo nel dettaglio.

Come ottenere i permessi di root per Lg Optimus L3, tutorial:

– il primo passaggio è quello di recarsi sul sito ufficiale della LG, più precisamente nella pagina dedicata al modello di telefono in questione cioè Optimus L3, ecco il link:

http://www.lg.com/it/supporto-mobile/lg-Optimus-L3

– scorrete la pagina in basso e selezionate la voce “Aggiornamenti software” e scaricate i driver per il vostro computer in modo da poter leggere il telefono tramite cavo usb

– installate i driver e collegate il telefono al computer

– come modalità di connessione selezionate “software pc”

– ora aprite il seguente menu: Impostazioni > Sviluppo ed attivate la modalità di Debug USB

– a questo punto scarichiamo il programma che ci serve per il root del telefono al seguente link:

http://www.mediafire.com/download/6h6n4egs8obneho/Root+LGoptimusL3.zip (fate copia e incolla nel browser)

– scaricare il pacchetto zip

– scompattate tutto in una cartella e, avendo sempre il telefono collegato al computer, avviate il file run.bat

– da questo momento in poi non dovrete fare altro che attendere che il programma faccia il suo dovere

Per aiutarvi nella procedura vi mostriamo di seguito il video tutorial che vi guiderà passo passo in tutti i procedimenti:

1 COMMENTO

Rispondi a Patrizio Cancella la risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here