Postepay Sicurezza Web , il nuovo sistema di sicurezza per le Postepay

Postepay Sicurezza Web , il nuovo sistema di sicurezza per le Postepay

Le poste italiane lanciano il nuovo sistema di sicurezza per tutte le carte Postepay in circolazione, infatti dal 1° Febbraio 2012  è obbligatorio attivare il sistema Sicurezza web Postepay per eseguire le operazioni di ricarica Postepay, ricarica telefonica e pagamento bollettini sui siti di Poste Italiane.

Questo sistema “Sicurezza web Postepay” sembra essere una soluzione innovativa che garantisce maggiore sicurezza e affidabilità per le operazioni dispositive con Postepay effettuate online sui siti di Poste Italiane.

Le operazioni interessate da questo nuovo sistema sono:

ricarica Postepay,

ricarica telefonica,

pagamento bollettino

tutte effettuate con la propria Postepay sui siti di Poste Italiane.

Come funziona Sicurezza web Postepay?

Il meccanismo è molto semplice, infatti poco prima di effettuare il pagamento per uno qualsiasi degli esempi indicati sopra, sarà necessario inserire un codice usa e getta chiamato OTP (One Time Password), il quale verrà inviato tramite SMS al numero di telefono associato alla carta Postepay.

Come si attiva Sicurezza web Postepay?

Per attivare il sistema Sicurezza web Postepay bastano poche, semplici mosse:
– recarsi in un qualsiasi ufficio postale e chiedere il modulo per “associare un numero di telefono alla postepay”, muniti di documento d’identità e codice fiscale.

successivamente, andiamo a casa e colleghiamoci al sito delle poste. Dopo aver effettuato il login, accediamo alla sezione “Servizi online”>>”Postepay”, sul menu laterale sinistro troveremo la voce “Sicurezza Web”, selezioniamolo e confermiamo il numero di telefono che abbiamo comunicato alla posta nel passaggio precedente. Seguendo tutta la procedura a video, riceveremo un SMS con il primo codice OTP, il quale servirà a convalidare il numero di telefono. Da questo momento in poi la vostra carta postepay sarà abilitata a tutte le operazioni che vogliamo.

1 COMMENTO

  1. Il vostro sistema è sempre in errore.
    Sono 48 ore che provo e alla fine sempre la solita prassi
    “Siamo spiacenti, ma per motivi tecnici l’operazione non può essere al momento eseguita. Riprovare più tardi.”
    Spero che troviate rimedio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here